Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 25 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:917 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1510 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1033 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1731 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2491 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1997 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1988 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1938 Crotone

Palazzo della Cultura: mostra fotografica sui Mondiali di Scherma

En garde. Prêt. Allez! In guardia. Pronti. A Voi. È il titolo della mostra fotografica, di Mario Bucolo, sui Mondiali di Scherma ospitati a Catania nell'ottobre scorso. Si tratta di una “instant-exhibition” co-organizzata dal Comune di Catania, Assessorato alla Cultura e Grandi Eventi e con il patrocinio del CUS Catania.
L'esposizione sarà inaugurata sabato 12 novembre alle ore 18 a Palazzo della Cultura e rimarrà aperta al pubblico sino al 20 novembre tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 13 e dalle 15:30 alle 19, la domenica dalle 9 alle 13. L'ingresso è libero.
In mostra I Mondiali di Scherma nella visione artistica, sportiva e romantica di Mario Bucolo, che si autodefinisce "artigiano dell’immagine".
Le emozioni e le azioni degli atleti, degli allenatori. Le esultanze, le sconfitte. Il gesto atletico, la stanchezza. La velocità dell’azione e la lentezza della strategia. La forza degli atleti paralimpici e la vivacità di un villaggio internazionale con atleti da 113 nazioni. Un variegato “panorama” umano in grado di suscitare emozioni molto forti e di coinvolgere il pubblico.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI