Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 22 Gennaio 2022

Il regista americano David Lynch ha incontrato il sindaco a palazzo degli Elefanti

“E' un grande onore avere a Catania il maestro David Lynch, regista e artista di caratura mondiale ma anche uomo profondamente impegnato nel sociale con progetti di alto profilo indirizzati in particolar modo giovani”.
Con queste parole il sindaco Raffaele Stancanelli ha accolto il regista americano David Lynch nel salone Bellini di palazzo degli Elefanti, acconsentendo ad aprire la conferenza stampa sul progetto della Fondazione Lynch “Scuola senza Stress” anche a tanti giovani ammiratori che lo avevano chiesto. Presente, fra gli altri, l'assessore al Turismo e sovrintendente del Teatro Massimo Bellini Rita Cinquegrana.
“La nostra società ha più che mai bisogno di iniziative di alto profilo come questo – ha spiegato il primo cittadino rivolgendo al regista americano con cui ha intrattenuto anche un colloquio privato- e ci riempie di orgoglio che il nostro territorio, primo in Italia ad avere adottato con una scuola il progetto del regista, recepisca gli insegnamenti di pace e benessere interiore che questa iniziativa porta con sé e si diffonda anche in altre realtà dell’isola. ”.
“Voglio ringraziare il vostro sindaco, che è davvero una bella persona, per il benvenuto che mi ha dato oggi – ha detto il regista - e per la condivisione del progetto della Fondazione Lynch volto a insegnare la meditazione trascendentale agli studenti di tutte le scuole che lo desiderino. Gli interventi sono gratuiti perché i finanziamenti li troviamo attraverso specifiche raccolte di fondi. Lo scopo dell'iniziativa, che introduce a scuola due pause di meditazione di 20 minuti, è quello di ridurre in modo semplice e naturale l’ansia, lo stress, il consumo di droghe e migliorare così l’apprendimento e i risultati scolastici, ma anche la vita di relazione.”
Il regista due volte Palma d'Oro a Cannes (noto per film quali The Elephant Man, Cuore Selvaggio, Mulholland Drive, Velluto Blu, Twin Peaks) ha precisato di praticare da 38 anni le tecniche di meditazione trascendentale, con importanti benefici anche per il lavoro di cineasta - ispirate alla filosofia orientale di Maharishi Mahesh Yogi- utili a portare fuori con intelligenza quel grande tesoro di creatività, energia, positività, pace, che è nascosto dentro ogni essere umano. E' per questo che i potenziali fruitori del metodo Lynch non sono soltanto gli studenti. “La felicità - ha puntualizzato Lynch - non è legata ai soldi o ai beni materiali, ma è dentro di noi. Se sei un essere umano, il metodo funziona, e se lo adotti la tua vita diventerà davvero 'beautiful'”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI