Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 05 Dicembre 2021

Da lunedì 7 novembre lavori di metanizzazione a Picanello

Lavori di scavo, posa in opera dei supporti per la realizzazione delle rete del gas e, susseguente, ripristino del manto stradale interesseranno, da lunedì 7 novembre, il quartiere Picanello, continuando la strategia avviata dall’amministrazione Stancanelli per l’ estensione della rete del gas in tutta la città. I lavori, in particolare consisteranno nel collegamento alla rete, già preesistente sottotraccia, con l’attivazione delle prese dell’utenza. “ Insieme ai quartieri di Barriera , San Nullo e Nesima inferiore e la zona di viale Rapisarda – ha detto il sindaco Stancanelli- Picanello completa la metanizzazione dei quartieri cittadini”. La posa in opera e i collegamenti riguarderanno le vie: Cagnoni da via Macaluso a piazza Universiadi, Casalaina da via Pidatella a Mattei, Faraci da via Cagnoni a Duca degli Abruzzi, Leoncavallo, da via Pidatella a piazza Cuore di Maria, Pidatella da via Macaluso a viale Marco Polo, via Macaluso da via Duca degli Abruzzi a Mattei, Tartini da via Macaluso a Faraci. Inoltre via Faraci con via Marotta, Licciardi con Donizzetti, Putrella e Porpora, via Vezzosi con via Porpora, via Galatioto con via Villa Glori, Caduti del Lavoro e Mirko, via Policastro con via Galatioto, vai Acitrezza con via Pidatella e wrzì, mentre alla realizzazione delle prese sono interessate la via Galatioto tra le vie Macaluso e Savasta.
“ Abbiamo effettuato i lavori a macchia di leopardo – ha detto l’assessore ai Lavori pubblici Sebastiano Arcidiacono - in maniera da disimpegnare tra loro le varie zone e non intasarle con il traffico veicolare”.
“ I lavori in tutta la città hanno dato l’occasione all’Amministrazione - ha continuato il primo cittadino- per un maquillage generale del manto stradale che, alla fine, di tutto restituirà, insieme alle nuove utenze del gas per i cittadini, una città con meno rischi per pedoni e veicoli ed anche, non ultimo, un migliore aspetto estetico”. Le varie attività si concluderanno nell’arco di circa due mesi, tutta la zona sarà presidiata da pattuglie dei vigili urbani e opportunamente segnalata.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI