Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 24 Novembre 2020

“Premio Bellini d’oro”

Riapre il sipario del Teatro Sangiorgi di Catania per la XXVI edizione del “Premio Bellini d’oro 2011” che quest’anno è stato attribuito all’italiana Fiorenza Cedolins, soprano, e all’americana Marilyn Horne, mezzosoprano, conosciute ed apprezzate in tutto il mondo per le loro interpretazioni belliniane.

A presentare l’evento, che si terrà il prossimo 15 dicembre, il vice presidente della Provincia e assessore alle Politiche culturali, Giovanni Ciampi, insieme al presidente della Scam (Società Catanese Amici della Musica), Antonio Maugeri, in presenza dei consiglieri provinciali Giuseppe Mistretta, Gaetano Distefano, Enzo D’Agata e dei componenti il direttivo Scam Enrico Perciabosco, Filippo Rapicavoli e Peppino Schembari.

“Pur con le poche risorse economiche disponibili, insieme al presidente della Provincia Giuseppe Castiglione, abbiamo voluto sostenere la Scam e il suo prestigioso premio – ha affermato l’assessore Giovanni Ciampi -. La storia e la musica del “Cigno” di Catania sono note in tutto il mondo e Vincenzo Bellini è sicuramente una risorsa per la nostra città. Per questo lavorerò a un progetto finalizzato alla creazione della Fondazione belliniana, che dovrà essere formata dai rappresentanti delle diverse istituzioni catanesi e da competenti professionisti della materia. Evitare il frazionamento di eventi – ha concluso Ciampi - e gestire, invece, le manifestazioni artistiche dedicate a Bellini con una regia unica migliorerà sicuramente la qualità e l’offerta culturale”.

Per sollecitare l’Amministrazione provinciale alla realizzazione della Fondazione i consiglieri del Gruppo consiliare “Per Nello Musumeci”, presenti all’incontro, hanno presentato nei giorni scorsi una mozione.

Il presidente della Scam, Antonio Maugeri, ha auspicato il ripristino degli apprezzati “Pomeriggi musicali”, organizzati in passato dalla Provincia alle Ciminiere. “I melomani nella nostra città sono assetati di cultura e in particolare le manifestazioni dedicate a Bellini sono molto seguite. Ringrazio la Provincia per il sostegno che ci ha permesso, negli anni, di perpetuare la tradizione”.

Tra i riconoscimenti attribuiti nelle passate edizioni, la Scam annovera con orgoglio famosi artisti di fama mondiale tra i quali: Luciano Pavarotti, Riccardo Muti, Franco Corelli, Giuseppe Di Stefano, Cecilia Bartoli.

Il Premio è organizzato in collaborazione con il Teatro Massimo Bellini.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI