Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 02 Dicembre 2020

Bronte - Inaugurata la 22^ Sagra del pistacchio

Inaugurazione Sagra pistacchio 2011

 

Se il proverbio “bagnata uguale fortunata” vale anche per le sagre, quella del pistacchio di Bronte è iniziata con il migliore degli auspici.

La pioggia insistente che si è abbattuta su Bronte proprio quando si doveva tagliare il nastro inaugurale del resto non ha scoraggiato gli operatori che hanno aperto gli stand e soprattutto le autorità, che numerose sono accorse alla cerimonia inaugurale della 22’ Sagra del pistacchio.

A tagliare il nastro sono stati insieme il presidente della Provincia, Giuseppe Castiglione ed il sindaco Pino Firrarello, alla presenza del vice sindaco ed organizzatore dell’evento Melo Salvia, del presidente del Consiglio comunale Salvatore Gullotta, della Giunta e di buona parte dell’assemblea consiliare.

Presenti gli assessori provinciali Pippo Pagano, Mimmo Rotella, Giovanni Bulla e Filippo Galiano, i consiglieri di Palazzo Minoriti, Carmelo Pellegrini ed Aldo Catania, il sindaco di Mascali, Filippo Monforte, ed il presidente della società Ato Joniambiente, Francesco Rubbino. Con loro anche gli onorevoli Pippo Limoli e Salvo Giuffrida assieme al comandante della Compagnia Carabinieri di Randazzo, Donato Pontassuglia e della locale Stazione Antonio Vavalle, al comandante della Tenenza della Guardia di Finanza di Bronte, Carmelo Cicero, a quello del distaccamento della Polizia stradale di Randazzo Santino Mangiò e del distaccamento della Guardia forestale, commissario Vincenzo Crimi, oltre al comandante della Polizia municipale, Gaetano Pecorino.

Poi i rulli dei tamburi a scandire l’inizio della festa, proseguita con la personale di Letizia Russo ed il concorso di pittura organizzato nella pinacoteca dalla Fidapa. Oggi la manifestazione la scuola scende in piazza con oltre 5000 bambini di tutte le scuole della provincia alla presenza del Prefetto di Catania, Francesca Cannizzo.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI