Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 20 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:730 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1440 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:965 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1667 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2420 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1932 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1922 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1875 Crotone

Stancanelli incontra i dirigenti scolastici

Il sindaco di Catania e l’assessore Virgilio hanno formulato gli auguri di buon lavoro ai dirigenti scolastici e per essi all’intero mondo della scuola cittadina, per l’inizio delle lezioni nelle scuole primarie e secondarie di primo grado: “Il vostro è un lavoro prezioso e importante -ha detto il sindaco Stancanelli rivolgendosi ai dirigenti scolastici-. Con tutti voi l’Amministrazione ha rapporti frequenti, confronti che voglio incentivare per rendermi conto personalmente delle vostre attività. Siamo già intervenuti per migliorare le condizioni di sicurezza di tanti plessi e una ventina ancora saranno oggetto di lavori durante l’anno tra quelli inseriti nella rimodulazione dei mutui comunali e gli altri finanziati dal Miur sulla scorta di progetti da noi redatti. Un fatto importante –ha osservato il sindaco- a cui si aggiungono le iniziative dei progetti parascolastici comunali che incrementano e migliorano il rapporto tra l’allievo e il territorio”. All’incontro hanno partecipato, accolti dal neo rettore del convitto Cutelli Carmelo Maccarrone, anche il Direttore della Pubblica Istruzione, Paolo Italia, la responsabile dell’ ufficio attività Parascolastiche Silvana Contino, Ezio Donato, in rappresentanza del Teatro Stabile e responsabile del settore scuole.
“ L’obiettivo che ci prefiggiamo- ha detto l’assessore Virgilio- è quello di dare ai nostri ragazzi una qualità educativa e formativa in grado di poter ben competere con le altre scuole nazionali ed europee”. Sono tanti infatti i progetti messi quest’anno in cantiere come attività parascolastiche gestite dal Comune grazie agli animatori scolastici delle sezioni: teatrale, cultura e tradizioni siciliane, sportiva e storico monumentale. Molti progetti avranno la collaborazione di rilevanti istituzioni culturali del territorio come: il teatro Stabile, la biblioteca regionale “ G. B.Caruso” il Teatro Massimo Bellini, l’Istituto Musicale “ V.Bellini”, il Cus( centro universitario sportivo), la federazione Italiana Hockey, la biblioteca Ursino Recupero, il servizio Veterinario dell’Asp 3 di Catania, l’ Accademia di Belle Arti, il laboratorio di restauro dei libri antichi dei padri Benedettini di Nicolosi, solo per citarne alcuni.
“Punteremo sui laboratori teatrali plurilingua- ha aggiunto Virgilio- in cui saranno privilegiati i ragazzi provenienti da famiglie con disagio sociale ma meritevoli, ma anche alla pratica dello sport per tutti gli studenti, con la conoscenza di discipline come l’hockey e il minigolf in collaborazione con il Cus”.
Ma non solo. “ C’era una volta il libro” sarà il progetto realizzato sotto la guida abile dei maestri restauratori del libro antico: i padri Benedettini del convento Dusmet di Nicolosi, che avvieranno i ragazzi al rispetto dei libri e alla manualità quasi totalmente dismessa. “Miti , leggende e fiabe siciliane” faranno conoscere tradizioni , origini, e luoghi della nostra terra. “Ti regalo una storia …on the road”, realizzato con l’associazione “Onlus” si propone di favorire invece l’avvicinamento alla lettura e attraverso l’uso dell’aulabus sarà anche l’occasione per conoscere i monumenti della propria città. “Do Re Mi Fa … Re Teatro” in collaborazione con il Teatro Massimo Bellini e l’Istituto Musicale “V. Bellini” per promuovere il mondo della musica. Altri tre progetti completano l’offerta e sono: “Via Attenzione Stop” per acquisire conoscenze del codice della strada e formare cittadini rispettosi delle regole stradali, e “Teatralmente sostenibile- Sviluppo ecocreativo” e “Zooantrologico” che propongono i temi del rispetto e della tutela degli animali nonché la conoscenza dei vantaggi che può avere l’uomo attraverso un armonioso rapporto con gli animali, si pensi ad esempio alla pet teraphy.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI