Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 02 Luglio 2020

Tutto pronto ad Acitrezza per la storica visita del Reliquiario della Madonna delle Lacrime di Siracusa

reliquiario madonna delle lacrime

 

E’ tutto pronto ad Acitrezza per l’attesa visita di tre giorni del venerato Reliquiario della Madonna delle Lacrime di Siracusa che si terrà a partire da domani sera, Giovedì 22 Settembre 2011, nell’ambito del programma dei festeggiamenti per il primo centenario della statua della Madonna della Buona Nuova.

Alle ore 18,00 l’artistica teca, contenente le lacrime sgorgate dalla piccola icona della Vergine Maria, farà il suo ingresso solenne in via Provinciale dal quartiere “Barriera” dove sarà accolto dal parroco don Giovanni Mammino e dalla comunità trezzota.

Successivamente avrà inizio la processione “Aux flambeaux” fino alla chiesa madre di San Giovanni Battista, dove il rettore del Santuario della Madonna della Lacrime don Luca Saraceno presiederà la celebrazione Eucaristica.

Al termine della Santa Messa, verrà proiettato un documentario sulla lacrimazione miracolosa della Madonna avvenuta a Siracusa dal 29 Agosto all’1 Settembre 1953, curato dal rettorato del Santuario.

Infine, alle 22,00 avrà inizio la veglia di preghiera animata dal gruppo giovani delle comunità parrocchiali trezzote San Giovanni Battista e Santa Maria La Nova, e guidata dal direttore del servizio di pastorale giovanile della Diocesi di Acireale, don Mario Gullo, e dal vice parroco don Giuseppe Pavone.

La visita del Reliquiario ad Acitrezza, che si terrà fino a Sabato 24 Settembre 2011, vivrà intense giornate di preghiera, di incontri e di celebrazioni, e culminerà con la solenne celebrazione officiata dal Vescovo emerito delle Diocesi di Acireale e Noto, monsignor Giuseppe Malandrino, nella chiesa all’aperto di Santa Maria La Nova.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI