Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 03 Luglio 2020

Verrà ripristinato il murales imbrattato dedicato a Borsellino

“Non sarà certamente l’insano e barbaro gesto di qualche stupido a impedirci di far rivivere sui muri della nostra città i volti, ed i valori, degli Eroi che hanno dato la vita per la nostra terra. L’Amministrazione Comunale, insieme ai ragazzi dello Spazio Libero Cervantes e dell’Associazione Culturale Durden, provvederà in breve tempo a ripristinare il murales dedicato a Paolo Borsellino”. Lo ha reso noto l’assessore del Comune di Catania con delega alle Politiche Giovanili Ottavio Vaccaro. Il murales imbrattato era stato realizzato nello scorso mese di luglio dai ragazzi dello Spazio Libero Cervantes e dell'Associazione Culturale Durden, in occasione della ricorrenza del diciannovesimo anniversario dalla morte del Giudice Borsellino e degli uomini della sua scorta, con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Catania, retto dall’Assessore Ottavio Vaccaro: “Un gesto vile e ignobile” – ha affermato l’Assessore a Vaccaro – ad opera di chi dimostra l' assoluta mancanza di rispetto per i valori della Legalità e della Lotta alla mafia. a cui noi rispondiamo coi fatti con il coinvolgimento di tutte le associazioni giovanili operanti nella città di Catania, organizzando una "Writers session" per fare diventare la circonvallazione cittadina una sorta di grande pantheon arredato dai volti degli eroi antimafia che hanno dato la vita per questa terra ”.“Non sarà certamente l’insano e barbaro gesto di qualche stupido a impedirci di far rivivere sui muri della nostra città i volti, ed i valori, degli Eroi che hanno dato la vita per la nostra terra. L’Amministrazione Comunale, insieme ai ragazzi dello Spazio Libero Cervantes e dell’Associazione Culturale Durden, provvederà in breve tempo a ripristinare il murales dedicato a Paolo Borsellino”. Lo ha reso noto l’assessore del Comune di Catania con delega alle Politiche Giovanili Ottavio Vaccaro. Il murales imbrattato era stato realizzato nello scorso mese di luglio dai ragazzi dello Spazio Libero Cervantes e dell'Associazione Culturale Durden, in occasione della ricorrenza del diciannovesimo anniversario dalla morte del Giudice Borsellino e degli uomini della sua scorta, con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Catania, retto dall’Assessore Ottavio Vaccaro: “Un gesto vile e ignobile” – ha affermato l’Assessore a Vaccaro – ad opera di chi dimostra l' assoluta mancanza di rispetto per i valori della Legalità e della Lotta alla mafia. a cui noi rispondiamo coi fatti con il coinvolgimento di tutte le associazioni giovanili operanti nella città di Catania, organizzando una "Writers session" per fare diventare la circonvallazione cittadina una sorta di grande pantheon arredato dai volti degli eroi antimafia che hanno dato la vita per questa terra ”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI