Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 21 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:792 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1449 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:978 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1676 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2431 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1944 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1934 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1885 Crotone

Caltagirone - La calatina Jeannette Sammartino unica siciliana alla finalissima di Miss Italia

La diciottenne calatina Jeannette Sammartino, in lizza con il numero 36, è l'unica siciliana rimasta in gara alla finale di Miss Italia 2011, in corso a Montecatini. Superando la selezione che, ieri sera, ha lasciato a casa 30 delle 60 ragazze approdate all'appuntamento conclusivo, Jeannette ha staccato il pass per la serata decisiva, in cui – stasera 19 settembre, dalle 21, su RaiUno – sfiderà le altre 29 concorrenti per il titolo di reginetta d'Italia.

Ieri sera Caltagirone ha seguito con trepidazione la puntata andata in onda sulla rete ammiraglia nazionale. Allestito anche un maxischermo alla villa comunale (in occasione della fiera campionaria Kalat). Tifo da stadio pure in tante abitazioni e ovazione quando la diociottenne “made in Caltagirone” ha superato anche l'ultima delle tre selezioni. Adesso Caltagirone si prepara allo sforzo finale, “televotando” la propria miss “acqua e sapone”, per la quale, nelle settimane che hanno preceduto la “due giorni” di Montecatini, .si sono registrate numerose iniziative: realizzati locandine, manifesti (affissi, oltre che nel Calatino e nel Catanese, anche nelle altre province siciliane), cartoline e un megamanifesto che, attraverso un carrello mobile, campeggia nei luoghi più frequentati: messo in onda, su alcune emittenti televisive e radiofoniche, uno spot a cura del Comune per invitare a votare per la bellezza calatina e siciliana. La “Jeannette-mania” è impazzata anche sui social network e sul sito ufficiale del Comune. Realizzate interviste dello stesso primo cittadino e del vicesindaco Alessandra Foti, su radio e tv, sull'appuntamento - Miss Italia e sulla presenza di Jeannette. Nei giorni - clou il sindaco ha telefonato – col sistema voip, e quindi a costo zero per il Comune – alle circa 13 mila utenze telefoniche della cittadina per invitare a “televotare” Jeannette.

Stasera, per la finalissima, ancora maxischermo alla villa comunale – su iniziativa di Franco Papale, di Mgs Eventi ed Etna Eventi Management durante lo spettacolo “Una voce per 150” - e tutti impegnati a garantire il proprio supporto alla ragazza, testimonial della “città della ceramica”.

“Jeannette, con la bellezza, l'umiltà e il forte legame affettivo con la sua terra – sottolinea il sindaco Pignataro - rappresenta la nostra comunità, e adesso l'intera Sicilia, e la loro voglia di ben figurare e di proiettarsi all'esterno nel migliore dei modi. Mi piace il modo con cui sta vivendo questa esperienza, vale a dire rimanendo con i piedi ben saldi a terra, non smarrendo la dimensione del gioco e mostrandosi consapevole di come, nella vita, si è chiamati a dare il meglio di sé attingendo a tante qualità e profondendo impegno e capacità di sacrificio. Caltagirone, stringendosi attorno a lei, sta dando prova di uno spiccato senso di identità e di un'apprezzabile unità d'intenti. Sono certo che questa coralità sarà confermata anche stasera”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI