Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 27 Ottobre 2021

Continua la raccolta del materiale Etnografico a Belpasso a cura della locale Pro Loco

Alla Pro Loco di Belpasso è un continuo via vai. Da quando si è sparsa la notizia della raccolta di materiale Etnografico la speranza di tutti è una sola: veder riaprire il Museo Etnografico G.Sambataro tanto caro al suo fondatore Venerando Bruno, scomparso qualche anno fa.
Tante le persone che portano oggetti cari ed intrisi di ricordi. Da ferri di cavallo a pentole in alluminio e poi aratri, "trispidi", utensili da falegname e tanti oggetti in vetro.
Ogni pezzo ha la sua storia ed ogni proprietario è ben lieto di raccontarla. La raccolta si incrementa giorno per giorno. Qualche giorno fa infatti la notizia dell'arrivo nella sede della Pro Loco di alcuni lumi a petrolio della metà dell'800 posseduti forse allo stesso "Lampiunariu" vecchio proprietario dei locali in cui oggi c'è il punto informazioni.
La raccolta, a voce dei tanti soci, continuerà ancora per i prossimi mesi e si spera che l'impegno profuso dagli stessi porti davvero all'apertura del Museo entro il 2012, questo ed altri gli obbiettivi della Pro Loco di Belpasso.
Il materiale comunque potrà essere consegnato tutti i giorni nella sede della Pro Loco di Belpasso "Casa del Lampionario" di Via II Retta Levante, 173 Belpasso (CT).
Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI