Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 12 Dicembre 2019

Acitrezza - Prima giornata dei solenni festeggiamenti in onore della Madonna della Buona Nuova

Entrano nel vivo i solenni festeggiamenti ad Acitrezza in onore della Madonna della Buona Nuova, la cui speciale edizione di quest’anno coincide con la particolare ricorrenza del primo centenario dalla realizzazione della statua lignea.

Domani, Sabato 3 Settembre 2011, al tramonto scatterà infatti la prima delle due intense giornate di festa in onore della Compatrona del borgo marinaro, con un programma ricco di eventi unici e celebrazioni.

Alle ore 19.00 l’artistica immagine della Madonna farà il suo ritorno in piazza tra lo sparo di mortaretti ed il suono incessante delle campane, e verrà deposto sul fercolo per l’avvio della processione per le vie a sud del paese.

La prima tappa del giro sarà però quest’anno la banchina del molo vecchio, dove per la prima volta dove il simulacro sarà collocato su un peschereccio locale per essere portato in processione insieme ad altre imbarcazioni nello specchio antistante la suggestiva “Baia dei Ciclopi”, che sarà teatro della benedizione del mare e delle barche di Trezza.

Al ritorno la statua sarà riposta sul fercolo per il ritorno in piazza Giovanni Verga per il prosieguo della processione che percorrerà le vie Provinciale, Leopolda, Litteri, Calamenzana, Dietro Chiesa, Cappello, Fontana Vecchia, e poi Lungomare Ciclopi, Magrì, Gibuti, Gondar, Guarnaccia, Tunisi, Grasso, Capparelli, Piazza delle Scuole, Largo Medusa e Provinciale, con il trionfale ingresso in piazza con la spettacolare “corsa” che si terrà in tarda serata. Seguiranno lo spettacolo pirotecnico, e la deposizione dell’artistico simulacro della Madonna sull’altare maggiore della chiesa madre di San Giovanni Battista.

Anche quest’anno, infine, alle ore 20.00 sarà accesa la tradizionale luminaria sulla suggestiva scalinata che conduce al faraglione grande, ai piedi della statua della Madonna Ausiliatrice.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI