Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 08 Dicembre 2021

San Gregorio di Catania - Approvati atti propedeutici al nuovo bilancio

L’Amministrazione Comunale di San Gregorio comunica che con quattro delibere di giunta (dalla numero 108 alla 111 del 30 Agosto 2011) sono state approvati gli atti propedeutici al nuovo bilancio di previsione inerente tariffe ed imposte. In particolare sono state confermate le Aliquote Ici per l’anno 2011, convalidando anche le riduzioni e le detrazioni di imposta risalenti all’anno 2006. Confermata anche la tariffa sull’imposta di pubblicità e sui diritti sulla pubblica affissione. Per la pubblicità ordinaria la tariffa d’imposta per ogni metro quadrato e per anno solare è stata ribadita ad una quota di € 13,43, mentre per pubblicità effettuata con pannelli luminosi e proiezioni le tariffe per ogni giorno hanno importi che variano da € 2,58 per quella giornaliera indipendentemente dalla superficie, a € 41,31; per la pubblicità varia gli importi mutano da € 2,58 a € 61,97. Mentre il diritto delle pubbliche affissioni è stato fissato a € 1,14. Sono state anche confermate le tariffe per la tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (T.O.S.A.P.). Infine è stata confermata l’Aliquota per l’addizione comunale Irpef che rimane dello 0,3 punti percentuali. L’Aliquota ordinaria è stata fissata al 7 per mille, così come per le abitazione non locate, per gli immobili diversi dalle abitazioni e per le aree fabbricabili; 5 per mille per le abitazioni principali e relative pertinenze e per i fabbricati realizzati per la vendita e non ancora venduti dalle imprese, per un periodo non superiore ad un anno.

“La giunta all’unanimità nonostante il periodo di particolari difficoltà economiche, i pesanti tagli dei trasferimenti nazionali e regionali non ha voluto emulare l’esempio di altri enti mantenendo inalterati non solo l’addizionale Irpef, ma le altre tasse e tariffe per l’intero anno 2011 - ha dichiarato il Sindaco Remo Palermo – Ciò con il preciso intento di non voler gravare sui cittadini già pesantemente colpiti dall’intera crisi economico occupazionale”.

PubblicitĂ  laterale

  1. PiĂą visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilitĂ  del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI