Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 22 Settembre 2021

Santa Severina - Il trio …

Set 10, 2021 Hits:852 Crotone

Le Colonne d’Oro di Affid…

Ago 02, 2021 Hits:2633 Crotone

Maslow: non sapevo di ess…

Lug 13, 2021 Hits:2203 Crotone

Al Ministro Franceschini …

Lug 05, 2021 Hits:2146 Crotone

A Santa Severina Chopin e…

Giu 25, 2021 Hits:1732 Crotone

Michele Affidato insignit…

Giu 25, 2021 Hits:1360 Crotone

Scaramuzza: concluso un p…

Giu 25, 2021 Hits:1270 Crotone

Scaramuzza: si è svolto a…

Giu 19, 2021 Hits:1522 Crotone

Un dépliant per prevenire le azioni dei malintenzionati

Castiglione, Cufalo,Fatuzzo

 

Contiene i recapiti telefonici, gli indirizzi della sede della Questura di Catania e dei Commissariati: Centrale, Borgo Ognina, Librino e San Cristoforo, il pieghevole “113 assistenza pubblica. Consigli per la tua sicurezza ” presentato agli organi di stampa dal questore di Catania Antonino Cufalo, insieme al vice questore aggiunto, Corrado Fatuzzo,    e al presidente della Provincia, Giuseppe Castiglione.

“Abbiamo aderito prontamente all’iniziativa per la realizzazione della brochure perché crediamo sia utile prevenire la microcriminalità, ricordando attraverso questa piccola guida quali misure adottare per camminare tranquillamente a piedi o in auto e non incorrere in furti e borseggi – ha affermato il presidente della Provincia, Giuseppe Castiglione -”.

Il dépliant è bilingue (italiano e inglese) e contiene, sotto forma di fumetti, consigli di normale prudenza.

“Come rappresentanti dele Istituzioni abbiamo il compito di fornire ai residenti e ai turisti informazioni che contrastino le azioni dei malviventi – ha detto il questore, Antonino Cufalo -. La Questura ha in un recente passato utilizzato il sistema di informazione cartacea veicolando i consigli sotto forma di brochure e visti gli ottimi risultati ottenuti anche quest’anno ne ripropone la divulgazione”.

La distribuzione della guida sarà capillare, dal porto, all’aeroporto, ma anche negli esercizi pubblici, nell’agenzie di autonoleggio, e in tutti quei luoghi maggiormente frequentati dai turisti.

“A volte ciò che ci rende vittime di un reato è il calo d’attenzione – ha specificato il vice questore Corrado Fatuzzo -. Abbiamo scelto una veste fumettistica perché in maniera simpatica e non allarmistica vogliamo diffondere le buone prassi di prudenza”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI