Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 27 Novembre 2020

Puccio La Rosa: a rischio la stagione calcistica

Con un’interrogazione urgente, il vice presidente vicario del consiglio comunale Puccio La Rosa (FLI ha chiesto, all’amministrazione comunale, di dare chiarimenti e certezze sull’uso degli impianti calcistici cittadini da parte delle società sportive catanesi. A seguito di diversi incontri avuti con società calcistiche della città – spiega La Rosa – ho avuto modo di acquisire le preoccupazioni esistenti, da parte dell’importante ambiente sportivo, in merito al rischio di non avviare la stagione agonistica a causa dell’impossibilità di poter utilizzare gli impianti sportivi cittadini. In particolare è lamentato – afferma Puccio La Rosa – il pessimo stato di manutenzione del manto erboso dell’impianto di Zia Lisa, la mancata disponibilità dell’impianto di Librino e l’assenza di pianificazione e programmazione in grado di garantire l’avvio regolare della stagione calcistica da parte di numerosissime società. Sembrerebbe, infatti, - aggiunge l’esponente politico – che, ad oggi, poco o niente è stato fatto dall’amministrazione comunale per garantire che possano disputarsi le partite di coppa Italia, previste già a fine agosto, e per offrire certezze sulla possibilità di avviare, con il primo di settembre, i diversi campionati. Ecco perché – continua Puccio La Rosa – ho chiesto all’amministrazione Stancanelli di dare immediati chiarimenti e di adoperarsi per scongiurare quella che rischia di tramutarsi in una vera e propria beffa per migliaia di sportivi catanesi. Contestualmente – prosegue l’esponente cittadino di Futuro e Libertà – ho chiesto di valutare l’impiego d’alcuni mutui esistenti per la manutenzione d’impianti che devono essere dismessi, in favore di strutture, come quella di Zia Lisa, importanti per l’ambiente calcistico cittadino. Accora una volta – conclude Puccio La Rosa – occorre registrare la mancanza di programmazione e prospettiva politica ed amministrativa da parte di un sindaco incapace di gestire persino l’ordinario.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI