Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 10 Agosto 2020

Belpasso - Il Baby Consiglio dell’Istituto “Giovanni Paolo II” del quartiere Piano Tavola al Senato

Belpasso studenti di Piano Tavola a Palazzo Madama (Senato della Repubblica) Roma

 

In un frangente in cui si parla di divisioni e scorporazione del territorio, l’Amministrazione Comunale di Belpasso ha dato un esempio tangibile di unione e partecipazione cittadina, partendo dai giovanissimi e rendendo protagonisti di una giornata certamente particolare i ragazzi del Baby Consiglio del quartiere Piano Tavola.

Lo scorso 18 Giugno 2011, infatti, per gli studenti dell’istituto “Giovanni Paolo II” è stato un grande momento di festa e di entusiasmo con la visita d’istruzione a Roma.

Il percorso s’è contraddistinto da due segmenti fondamentali: in mattina la visita al “Palazzo Madama”, dove i ragazzi hanno persino potuto sedere tra gli scranni dell’aula del Senato della Repubblica; nel pomeriggio il tour dal profilo ecclesiale all’interno del Vaticano, dove guidati dal giornalista dell’Osservatore Romano Sandro Barbagallo, hanno potuto attraversare alcuni dei luoghi più suggestivi e non accessibili a tutti della Basilica di S. Pietro, passando dalle Grotte Vaticane sino alla Cupola con un colpo d’occhio privilegiato dell’interno territorio circostante.

Accompagnato dal dirigente scolastico Angela Rampulla e dalle insegnanti della scuola, il Baby Consiglio è stato capitanato dal Baby-sindaco Mirko Antenucci, che ha parlato di un giorno indimenticabile quello trascorso nella capitale, sia dal punto di vista dell’arricchimento personale che culturale.

Il gruppo degli amministratori di Belpasso era composto, invece, dal Sindaco Alfio Papale e dai Consiglieri Salvatore Maugeri (Pdl), Angelo Laudani (Pdl), Gaetano Sava (Pd), Giuseppe Distefano (Mpa), Franco Zitelli (Libertà e Autonomia) e Antonio Famà (Libertà e Autonomia).

“Concedere la possibilità di vivere i luoghi della politica nazionale in prima persona- ha detto il primo cittadino di Belpasso- ritengo sia stata per gli studenti della frazione di Piano Tavola un’occasione unica. S’è rivelato molto educativo passare dalla teoria alla pratica con un’osservazione diretta di quanto studiato sui libri”.

A fare da cicerone all’allegra spedizione siciliana, attraverso un racconto minuzioso e da autentico conoscitore dei luoghi, è stato il preside dell’istituto “G. Parini” di Catania, Giuseppe Adernò, in qualità di coordinatore provinciale del progetto “Baby Consiglio”.

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI