Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 21 Gennaio 2022

Filippo Gagliano è il nuovo assessore della giunta provinciale. Lo ha nominato, questa mattina, il presidente della Provincia di Catania, Giuseppe Castiglione, completando così, dopo le recenti nomine degli assessori Licciardello e Nicodemo, la squadra ch

Filippo Gagliano è il nuovo assessore della giunta provinciale. Lo ha nominato, questa mattina, il presidente della Provincia di Catania, Giuseppe Castiglione, completando così, dopo le recenti nomine degli assessori Licciardello e Nicodemo, la squadra che dovrà guidare l’amministrazione di Palazzo Minoriti fino al 2013.

Consigliere provinciale dal 1998 (dallo stesso anno componente dell’Upi e dell’Urps), Gagliano, prima del nuovo incarico di assessore, ricopriva il ruolo di vice presidente vicario del Consiglio Provinciale.

«Un politico di grande esperienza, che conosce benissimo la macchina amministrativa provinciale e il territorio di riferimento», ha dichiarato il presidente Castiglione, che ha anche sottolineato l’impegno profuso da Gagliano nell’ambito del sociale. «Siamo l’unica Amministrazione pubblica in Sicilia e tra le pochissime in Italia – ha ricordato il presidente – ad aver anticipato, grazie anche al sostegno del Consiglio provinciale, la legge regionale che modifica il numero di assessori da 15 a 9, riducendo così i costi della politica. Le nuove presenze in Giunta – ha concluso Castiglione – daranno ulteriore linfa all’azione amministrativa dell’Ente per il rilancio del territorio etneo e per l’adozione dei Piani di Sviluppo Socio-economico, Territoriale e della Mobilità».

A Filippo Gagliano è stata assegnata la delega allo Sviluppo Economico, alle Partecipate, alle Ciminiere e all’Autoparco. «In un momento così difficile per l’economia – ha dichiarato il neo assessore – mi impegnerò al massimo per sostenere le nostre imprese e le realtà produttive del territorio. Sono emozionato – ha proseguito Gagliano – non solo per il riconoscimento che mi è stato conferito dal presidente, ma perché dopo 13 anni “lascio” il Consiglio provinciale; un Consiglio a cui rimarrò sempre molto legato perché mi ha dato tanto, certo di avere lavorato con coscienza e per l’interesse della comunità rappresentata».

Dopo il giuramento, avvenuto nelle mani del segretario generale dell’Ente Francesca Ganci, il presidente Castiglione ha nominato vice presidente della Provincia di Catania l’assessore Giovanni Ciampi, a cui ha affidato anche la delega alle Politiche culturali, ed assegnato le deleghe agli assessori Salvatore Licciardello e Francesco Nicodemo. Il primo si occuperà di Politiche della scuola, Politiche comunitarie, Sport, Rapporti con il Consiglio, mentre il secondo di lavori Pubblici, Viabilità, Mobilità, Trasporti.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI