Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 27 Ottobre 2021

Sopralluogo della IV Commissione provinciale sulle Strade provinciali 3/I e 125

Commissione viabilita Eremo S Anna

 

La IV commissione consiliare permanente (Lavori pubblici – trasporti- Viabilità- Manutenzione), della Provincia Regionale di Catania presieduta da Antonio Musumeci ha effettuato un sopralluogo sulla S.P. 3/1 incrocio con S.P. 125 nella zona dell’Eremo di Sant’Anna ai confini dei Comuni di Valverde e Acicatena, su richiesta dei consiglieri Antonio Danubio, e Nello Cutuli. Al sopralluogo hanno presenziato oltre al presidente Musumeci e ai consiglieri Cutuli e Danubio, i consiglieri provinciali Gianluca Cannavò, Edmondo Pappalardo, Enzo D’agata, Alfio Barbagallo, Marco Luca, Claudio Milazzo, Salvatore Marletta, Santo Trovato, e Giuseppe Zitelli. Presenti anche il sindaco del Comune di Valverde, Angelo Spina, con l’assessore Rosario Raciti, e il comandante dei vigili urbani Pavone. Quest’ultimo Pavone ha segnalato la pericolosità dell’incrocio che stato spesso teatro d’incidenti stradali a causa sia della scarsa visibilità e sia dell’alta velocità. Il sindaco Spina ha apprezzato l’interessamento della Commissione e ha auspicato che si possa migliorare la sicurezza e la viabilità in questo incrocio anche se l’Amministrazione provinciale nei mesi scorsi ha provveduto a illuminare via Marchesana. “La scarsa segnaletica verticale e orizzontale e la difficile visibilità favoriscono il pericolo dell’incrocio – ha affermato il presidente della Commissione, Antonio Musumeci -. Tenuto conto dell’ampiezza della sede stradale, per salvaguardare l’incolumità’ pubblica, sarebbe opportuno richiedere all’Amministrazione provinciale di valutare l’eventuale realizzazione di una rotatoria, per di scongiurare pericoli a chi percorrendo le vie S. Anna, Marchesana e S. Nicolò si trova a dovere attraversare l’incrocio”.

Il consigliere Danubio e il consigliere Cutuli ritengono che la rotatoria oltre a consentire una maggiore sicurezza darebbe lustro alla zona molto frequentata da visitatori.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI