Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 20 Gennaio 2022

Al via l'evento "Archicomunica"

«Non c'è bisogno di integrare la comunicazione con l’architettura: l'architettura è comunicazione, se non comunica, non serve assolutamente a niente. Un cubo neorealista tristissimo può essere altrettanto stupido e brutto di una forma estremamente dilatata o priva di geometrie classiche o semplici. Il problema sono le idee e la magia che comunicano. L'architettura se non riesce a comunicare e non riesce a dare quella magia che ci manca, non ha senso».

Descrive così l’incastro perfetto tra comunicazione e architettura uno dei più quotati architetti italiani contemporanei, Massimiliano Fuksas. È la sintesi di quel connubio magico che da sempre accompagna e ispira una voglia di riempire le forme dell’architettura con emozioni, suggestioni e messaggi.

A questa inscindibile complementarietà è dedicata la due giorni di eventi “Archicomunica” promossa dall’Ordine e dalla Fondazione degli Architetti di Catania: venerdì 10 e sabato 11 giugno al Cortile Platamone (Via V. Emanuele 121) il legame tra architettura e comunicazione sarà trasversalmente affrontato in ambito strategico, mediatico e visivo. Perché l'architettura può diventare un potente strumento comunicativo, come accadeva nei tempi più antichi con le civiltà egiziana e classica, e come accade oggi quando l’interno di un ufficio o di una casa sono il primo biglietto di presentazione di chi li abita e li vive.

IL PROGRAMMA

VENERDÌ 10, ore 17.00

Dopo i saluti dei presidenti dell’Ordine e della Fondazione Architetti Luigi Longhitano e Carlotta Reitano, del sindaco di Catania Raffaele Stancanelli e dei presidenti dell’Ordine e della Fondazione degli Ingegneri di Catania Carmelo Maria Grasso e Santi Maria Cascone - seguiranno le introduzioni dell’architetto Isabella Carfì, dell’esperta in comunicazione strategica Tiziana Longo, e l’intervento di Paola Maugini, esperta in comunicazione dell’architettura e responsabile comunicazione Odile Decq.

SABATO 11, ore 10.15 e ore 15.15

La sessione mattutina sarà introdotta dall’architetto Francesco Finocchiaro, a seguire relazionerà il creative director Valerio Le Moli. Nel pomeriggio, dopo l’introduzione del vicepresidente vicario dell’Ordine degli Architetti Giuseppe Scannella, interverrà l’architetto e giornalista Maria Giulia Zunino.

 

L’iniziativa e patrocinata da: Ordine e Fondazione degli Ingegneri della provincia di Catania, Università etnea, rivista Uruk, Ance Catania, Angia (Associazione Nazionale Giovani Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori), Associazione Spazi contemporanei, Adi Sicilia (Associazione per il disegno industriale), Aiap (Associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva).

 

Agli incontri sono invitati a partecipare gli architetti e gli ingegneri della provincia di Catania. La domanda di partecipazione è scaricabile sui siti www.ordinearchitetticatania.it e www.fondazioneordinearchitetticatania.it, da rinviare alla mail archiQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 24.00 dell’8 giugno. Sarà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI