Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 15 Luglio 2020

Piedimonte Etneo - Il Comune recupera la "Casa matta"

L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Pidoto intende recuperare edifici e strutture risalenti agli anni’30 e dislocati sul territorio comunale per renderli siti di interesse turistico culturale. Uno di questi, che da recente è stato oggetto di manutenzione e restyling, è la “Casa Matta”, ubicata nel centro urbano tra via Pantano e via Notara. Si tratta di un ex postazione militare tedesca risalente agli anni’30 che, su intervento dell’assessorato alla Manutenzione, guidato dall’ assessore Francesco Cernuto e grazie al lavoro degli operai dell’ Utc è stato riportato all’ antico splendore, con l’intento, come sottolineato dall’ assessore Cernuto, di renderlo punto di interesse turistico culturale da proporre ai turisti in transito per Piedimonte. “A breve -ha tenuto a precisare l’ assessore- la struttura sarà adeguatamente dotata di una targa identificativa e corredata di notizie storiche relative alla struttura. E’ intenzione dell’ amministrazione comunale- ha aggiunto l’ assessore Cernuto- recuperare e valorizzare altri siti insistenti sul territorio comunale e dismessi, per riportarli al loro antico splendore. Tra questi figurano l’obelisco a quattro fontane denominato “A Ugghia”; una fontana storica di Piedimonte e la Colonna dell’ Impero”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI