Attentato incendiario: la prossima settimana riprende il servizio autobus per i turisti

Malgrado l’atto incendiario che ha causato la distruzione del veicolo e la conseguente interruzione temporanea delle attività, un altro autobus panoramico della ditta Scionti dalla prossima settimana riprenderà regolarmente a circolare per le visite guidate dei turisti nel centro storico cittadino. Lo rende noto il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli che stamani ha incontrato il titolare ell’azienda di autolinee concessionaria del servizio, attivato per la prima volta lo scorso anno grazie alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale.“Un atto vile e violento -ha detto il sindaco Stancanelli- non può interrompere un servizio così importante per quei turisti che vengono in città e che con una spesa modica di appena cinque euro possono visitare le parti più significative di Catania. Credo sia la risposta migliore a chi con la violenza e la prevaricazione si illude di condizionare la crescita e lo sviluppo della città di Catania e che non si fa scrupolo di danneggiare un’azienda che offre un servizio importante a quanti raggiungono la nostra città. Per questo -ha concluso il primo cittadino- ringrazio la ditta Scionti per la serietà e il coraggio dimostrati, azienda che verrà assistita in ogni passaggio per riprendere nei tempi più celeri possibili un servizio che grazie all’intuizione della nostra amministrazione, che in questo di fatto allinea Catania alle grandi città europee”.

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI