Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 26 Novembre 2020

Gravina di Catania - La gravinese Angela Lipomi al “Festival Internazionale dell'Arte del Ricamo” di Algeri

“In bocca al lupo alla nostra concittadina Angela Lipomi, esempio di come la passione per il ricamo possa diventare arte apprezzata in tutto il mondo”. Così il sindaco di Gravina di Catania Domenico Rapisarda nel corso dell’incontro a Palazzo di Città con la stilista ricamatrice gravinese Angela Lipomi che, insieme ad un'altra ricamatrice siciliana, rappresenterà l’Italia al “Festival Internazionale dell'Arte del Ricamo”, in programma dal 25 al 31 maggio ad Algeri. “Al Festival - ha aggiunto Rapisarda - partecipano due ricamatrici per nazione ed è per questo che, come gravinesi e siciliani, siamo particolarmente orgogliosi e   non possiamo che augurare ad Angela Lipomi di tornare vincitrice”. All’evento organizzato dal Ministero della Cultura algerino, che vedrà esposti strumenti e manufatti relativi all'arte del ricamo di diversi Paesi, prenderanno parte l'Ambasciata d'Italia e l'Istituto Italiano di Cultura ad Algeri. Gli abiti di Angela Lipomi si ispirano alla donna del Terzo millennio, molto romantica nell'espressione della sua creatività   e nello stesso tempo attenta alle esigenze della donna contemporanea, pronta a porsi alle diverse circostanze d’ogni giorno. Nei suoi abiti la stilista gravinese ama   esaltare la femminilità con preziose sete che vengono arricchite da meravigliosi pizzi, merletti e ricami, che fanno parte della tradizione culturale siciliana. Angela Lipomi, stilista ed esperta di arti applicate, da anni lavora per il recupero e la rivalutazione di quelle caratteristiche legate all'antica arte del ricamo, vera espressione del patrimonio storico, artistico e culturale della Sicilia. Nel corso dell’incontro a Palazzo di Città, al quale era presente l'assessore di Gravina di Catania allo Sviluppo Economico e all'Artigianato Massimiliano Giammusso, il sindaco Rapisarda ha consegnato alla stilista un piatto ornamentale e un gagliardetto con lo stemma del Comune da donare al Ministro per la Cultura algerino.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI