Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 05 Dicembre 2021

Gravina di catania - Rapisarda:”l’ufficio delle poste a San Paolo riaprirà a settembre”

Il sindaco di Gravina di Catania Domenico Rapisarda e i funzionari dott. Giovanni Russo, responsabile Aree immobiliari sud 2 della Società Poste Italiane S.p.A., dott. Aldo Andaloro, direttore provinciale di Poste Italiane, e dott.ssa Enza Limoli, si sono incontrati quest’oggi a Palazzo di Città. Argomento all’ordine del giorno la soluzione al problema della chiusura delle Poste di San Paolo, popoloso quartiere del Comune di Gravina di Catania. “Per le poste di San Paolo – ha detto il primo cittadino gravinese a margine dell’incontro – si è trovata la soluzione più rapida che al contempo crei il minor disagio possibile per gli utenti, ovvero la riapertura, dopo una ristrutturazione dei locali, della sede ‘storica’ di San Paolo. I funzionari delle Poste, che ringrazio per la solerzia e disponibilità nella soluzione del problema, hanno infatti annunciato nel corso della riunione che i lavori di ristrutturazione dei locali cominceranno al più presto e termineranno alla fine del prossimo mese di settembre. Nel periodo necessario ad eseguire i suddetti lavori e per alleviare i disagi alla comunità di San Paolo – ha poi aggiunto il sindaco Rapisarda – la sede postale di Fasano sarà inoltre aperta anche nelle ore pomeridiane”. Al termine della riunione il sindaco Rapisarda, visibilmente soddisfatto per la soluzione trovata, ha voluto ringraziare per la collaborazione i funzionari delle Poste coi quali, nei difficili giorni della legittima protesta dei cittadini di San Paolo, era sempre rimasto in contatto.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI