Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 05 Agosto 2020

Centri di riabilitazione: «dall’Asp pagamenti regolari»

In merito alle richieste del parlamentare regionale dell’Udc, Salvo Giuffrida, che ha denunciato la mancata anticipazione trimestrale ai centri di riabilitazione psico-pedagogici convenzionati con il sistema sanitario regionale, il direttore generale dell’Asp Catania Giuseppe Calaciura, dopo aver accertato i fatti, ci tiene a precisare che «l’anticipazione dell’85% dell’importo del trimestre, sin dal 1997 è regolarmente riconosciuta ai Centri di riabilitazione, ai sensi della legge regionale 6 del 07/03/1997 art.76, con le modalità previste dalla convenzione vigente. Quest’ultima (circolare regionale 1266 del 02/03/2010 articolo n.12) prevede il pagamento degli acconti e saldi a queste strutture, entro 90 giorni dalla ricezione dei rendiconti trimestrali. L’Asp etnea, inoltre, precisa che per quanto concerne l’acconto trimestrale dell’85%, oltre ad essere stato sempre riconosciuto puntualmente e regolarmente, ove consentito dalla disponibilità di cassa è stato predisposto e pagato in tempi molto più brevi e raramente superiori ai 60 giorni dalla produzione dei rendiconti trimestrali prodotti dai Centri. Al fine di documentare quanto sopra asserito, con assoluta trasparenza, si riportano gli estremi degli atti deliberativi di pagamento relativi agli acconti degli ultimi 3 trimestri: acconto 4° trimestre 2010 delibere n.2544 e 2545 del 19/11/2010 liquidato a dicembre; acconto 1°trimestre 2011 delibere n.705 e 706 del 25/02/2011 liquidato a marzo; acconto 2° trimestre 2011 delibere n.1766 e 1767 del 06/05/2011, già deliberato e in fase di liquidazione».

«I pagamenti – conclude Calaciura - non inclusi nei suddetti atti deliberativi, per alcuni Centri, sono dipesi unicamente da errori materiali contabili nella rendicontazione prodotta, che ha richiesto integrazioni con successive note di credito e contabilità accessoria. Si precisa inoltre che la rendicontazione trimestrale di acconto perviene all’Asp non prima del 15° giorno del mese successivo alla decorrenza trimestrale e viene acclarata dalla regolare assunzione al protocollo generale. Ritenevo giusto informare i cittadini e gli addetti ai lavori in maniera precisa, per evitare distorsioni e strumentalizzazioni».

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI