Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 27 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:960 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1529 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1053 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1754 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2513 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2018 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2008 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1959 Crotone

Il nuovo Regolamento edilizio comunale presentato alla commissione urbanistica

Presentato alla commissione consiliare urbanistica presieduta dal Consigliere Alessandro Porto, il nuovo Regolamento edilizio comunale e i suoi allegati. A illustrarne le linee guida e l’applicazione delle norme relative alla pericolosità geologica e sismica, sono stati la dirigente dell’ufficio del Prg, Rosanna Pelleriti e il geologo comunale Antonio Puglia. Alla seduta della commissione erano presenti i consiglieri Rosario D’Agata, Orazio Castorina, Valeria Sudano, Aldo Calanna, Francesco Navarria, Giacomo Bellavia, Antonio Bonica e Ludovico Balsamo. Il presidente Porto ha espresso “Soddisfazione per il lavoro svolto dagli uffici per le procedure di semplificazione burocratica adottate per rendere più agevole il lavoro degli uffici e dei progettisti privati con l’introduzione di accorgimenti per una migliore la qualità urbana ed ambientale della città.” Il Regolamento è uno strumento prettamente “tecnico” che si limita a disciplinare gli aspetti tecnico-estetici, igienico-sanitari, di sicurezza e vivibilità degli immobili e delle loro pertinenze. Definisce inoltre i parametri edilizi, le tipologie di intervento e le regole per la presentazione delle istanze di permesso di costruire. “Il Regolamento edilizio – ha sottolineato Porto - deve essere il motore per la ripresa dello sviluppo e promotore di un cambiamento eco-sostenibile che coinvolga tutti gli attori del processo costruttivo. Non più un semplice contenitore di regole ma strumento partecipato, fonte di innovazione”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI