Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 30 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1097 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1585 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1101 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1805 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2566 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2066 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2058 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:2011 Crotone

Via libera del consiglio comunale agli schemi di convenzione per l’affidamento in gestione degli impianti sportivi

Il Consiglio Comunale di Catania con 18 voti favorevoli, uno contrario e un astenuto , ieri sera ha approvato le convenzioni per la gestione, conduzione e uso degli impianti sportivi denominati “Palestra Plaia”, “Piscina Plaia”, “Piscina Zurrìa” e “Palestra di Atletica Pesante” proposte al consiglio dall’amministrazione comunale guidata da Raffaele Stancanelli e in particolare dall’assessore allo Sport Ottavio Vaccaro.
L’approvazione delle convenzioni, consentirà adesso agli Uffici di predisporre i relativi bandi di gara, attraverso procedura ad evidenza pubblica, per l’affidamento ai vincitori (Federazioni sportive, Enti di Promozione riconosciuti dal CONI, Società sportive ed Associazioni sportive dilettantistiche affiliate alla competente Federazione sportiva o Ente di promozione sportiva riconosciuti dal CONI) della gestione, conduzione ed uso degli impianti sportivi.
Piena soddisfazione per l'approvazione delle delibere da parte del Consiglio Comunale è stata espressa dall'assessore allo Sport ed alle Politiche Giovanili Ottavio Vaccaro che in aula durante la seduta ha rappresentato l’Amministrazione Stancanelli relazionando all’assemblea cittadina sul contenuto degli atti deliberativi e delle modifiche previste dagli emendamenti: "Ringrazio anche a nome del sindaco l’intero Consiglio Comunale per l’approvazione di queste importanti delibere – ha affermato l’Assessore Vaccaro – che ci consente di dare finalmente una gestione efficiente alcun ai più importanti impianti sportivi di proprietà del Comune di Catania così da permettere il raggiungimento degli scopi che ci siamo prefissati fin dall’inizio: un pesante abbattimento dei costi gestionali per le casse dell’Ente e, soprattutto, una migliore e più funzionale fruizione degli impianti sportivi da parte della collettività”.
Il Consiglio Comunale di Catania presieduto da Marco Consoli nei prossimi giorni sarà chiamato a riunirsi per esaminare e procedere all’esame delle altre delibere proposte dall’Amministrazione per la gestione, degli altri impianti sportivi denominati “Palestra di Pugilato dello Stadio A. Massimino”, “Palestra di Scherma dello Stadio A. Massimino”, “Palestra di Pugilato del Palanitta”, Palestra di Judo dello Stadio A. Massimino e “Palestra di Karate dello Stadio A. Massimino”.
“Sono certo” – ha spiegato l’Assessore allo Sport Ottavio Vaccaro – “che anche per queste ulteriori delibere il Consiglio Comunale non farà mancare il proprio contributo in termini di emendamenti volti a migliorare il contenuto dell’atto deliberativo e che in brevissimo tempo anche per questi impianti sportivi potrà essere bandito l’avviso pubblico di gara per la concessione a terzi. Inoltre, ho già dato mandato agli uffici della Direzione Sport – ha concluso l’Assessore Vaccaro - di predisporre gli ulteriori atti di deliberazione per la concessione a terzi anche di altri impianti sportivi di proprietà comunale, successivamente all’approvazione da parte della Giunta Municipale, possano essere posti al vaglio del Consiglio Comunale”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI