Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 31 Ottobre 2020

Finalmente un docufilm su…

Ott 30, 2020 Hits:101 Crotone

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1127 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1599 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1116 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1820 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2582 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2081 Crotone

Rassegna “Musica a scuola” con orchestre e gruppi corali delle scuole

politiche giovanili, rassegna musica a catania 1

 

L’orchestra giovanile del Venezuela, ormai celebre in tutto il mondo, si pone come riuscito modello di partecipazione, integrazione e riscatto sociale. Proprio avendo per ispirazione il sistema delle rete di orchestre giovanili venezuelane, l’assessorato alle Politiche giovanili della Provincia regionale di Catania ha organizzato la prima rassegna, non competitiva, dedicata alle orchestre e gruppi corali delle scuole medie e superiori del catanese. La manifestazione, chiamata “Musica a scuola”, si terrà all’Auditorium delle Ciminiere nei pomeriggi di 12 e 13 (ore 16,00-20,00).

“La Provincia vuole favorire lo studio della musica nella scuola come imprescindibile fattore educativo e di sviluppo della personalità nei giovani”. Così ha dichiarato l’assessore alle Politiche giovanili Pippo Pagano presentando alla stampa la manifestazione assieme al dirigente Stefano Grasso, al provveditore agli Studi Raffaele Zanoli e ai consiglieri provinciali Danubio, Pappalardo,Trovato, d’Agata, Cardillo, Sinatra e Porrovecchio.

Alla rassegna “Musica a scuola” hanno aderito 20 scuole e si esibiranno quasi 700 ragazzi. Il presentatore Sandro Vergato intratterrà il pubblico durante i cambi palco e si esibirà nelle consuete vesti di comico.

“Finalmente per merito della Provincia e del suo presidente Castiglione –ha dichiarato Zanoli - si organizza una manifestazione che fa emergere la naturale passione dei catanesi per la musica. Un gran numero di scuole, docenti e allievi sono coinvolti in un progetto di alta valenza didattica e sociale”

Le scuole che partecipano sono: gli istituti comprensivi “A. Musco”, “V. Brancati”, “J. H. Pestalozzi”, “Vittorino da Feltre”, “G. Parini” di Catania, il “L. Pirandello” di Linguaglossa, “don Bosco” di Santa Maria di Licodia, “F. De Roberto” di Zafferana, “G. Verga” di Viagrande, il liceo “R. Guttuso” di Giarre (primo giorno).

Il secondo giorno si esibiranno: gli istituti comprensivi “Malerba” e “F. De Roberto” di Catania, “P. Gobetti” di Caltagirone, “E. Patti” di Trecastagni, la scuola media “G. Macherione” di Giarre, la scuola superiore “Scuderi” di Ramacca, i licei “M. Amari” e “Leonardo” di Giarre, il liceo “M. Cutelli”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI