Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 22 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:809 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1457 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:986 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1684 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2440 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1952 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1943 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1893 Crotone

Domenica 8 maggio tutti in bicicletta

E’ stata presentata stamani, dal sindaco Raffaele Stancanelli, nel corso di una conferenza stampa svoltasi a palazzo degli Elefanti, la seconda giornata nazionale della bicicletta che si terrà a Catania domenica 8 maggio dalle ore 8 alle 14. “ Scalda la sella non il pianeta” è lo slogan della seconda giornata ecologica organizzata dal Ministero all’Ambiente alla cui presentazione hanno partecipato anche l’assessore alla Mobilità Alberto Pasqua, il direttore della Viabilità Giovanni Condorelli, la mobility manager Filippa Adornetto, l’esperto del sindaco Giacomo Guglielmo. L’amministrazione comunale, con gli assessorati alla mobilità, all’ambiente e alla cultura, ha aderito all’iniziativa per valorizzare la bicicletta come un sano mezzo di locomozione e una valida alternativa alla mobilità in città. “Ci auguriamo che i catanesi aderiscano in tanti a questa giornata della bicicletta- ha spiegato il sindaco Stancanelli. Un appuntamento che si preannuncia molto vivace in cui i cittadini potranno godere delle bellezze della nostra città andando sulle due ruote senza i pericoli del traffico automobilistico. Oltre a questo appuntamento di domenica, la nostra amministrazione ha promosso - ha detto il sindaco Raffaele Stancanelli- la mobilità sostenibile nelle scuole offrendo ai ragazzi la possibilità di utilizzare anche le bici a pedalata assistita, il cosiddetto Bike Sharing, in diciannove scuole medie superiori, un progetto che sta riscuotendo un certo gradimento”.
Per la domenica di svago e relax è stato disegnato un lungo percorso nel centro storico, circa 30 km, con la chiusura al traffico veicolare e dove la gente avrà modo di riconquistare spazi perduti e fruire delle bellezze artistiche e museali. Il perimetro, disposto dalla direzione Mobilità, entro cui le bici potranno liberamente circolare è il seguente: via Umberto, Etnea, Litrico, S.Euplio, Cappuccini, Garofano, S. Maddalena, G. Clementi, piazza Dante, via Teatro Greco, S. Agostino, Pozzo Canale, Garibaldi, Castello Ursino, piazza Federico di Svevia, via Angelo Custode, Plebiscito, Cardinale Dusmet, Porticello, piazza S. Placido, via Vittorio Emanuele, Ventimiglia, Di Sangiuliano, Coppola, Puccini, Cosentino, G. Oberdan, piazza Vittorio Emanuele. Nella domenica ecologica ci sarà spazio anche per la Cultura con l’apertura al pubblico dei musei: Castello Ursino con la mostra “ Collezione Finocchiaro del museo Civico di Catania”, curata dalla Sovrintendenza e aperta dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, Museo Emilio Greco con le mostre Greco e Russo aperte dalle ore 9 alle 13 e il Museo Belliniano visitabile dalle ore 9 alle 13. Appuntamento ulteriore della giornata sarà la mostra iconografica su “ il cirneco dell’Etna” la razza canina autoctona, ospitata nel palazzo della Cultura a cui parteciperanno il presidente della Regione Raffaele Lombardo e il sindaco Raffaele Stancanelli. Inoltre a piazza Università sarà allestita un’esposizione di mezzi ecocompatibili per divulgare, di più e correttamente, il concetto di mobilità sostenibile. Al parco Gioieni, si svolgerà anche la festa del cane promossa insieme all’Asp e alle associazioni ambientaliste.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI