Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 22 Gennaio 2022

Domenica 8 maggio anche a Catania la giornata nazionale della bicicletta

Venerdì 6 maggio alle ore 10,30 nella sala giunta di Palazzo degli elefanti il sindaco di catania Raffaele Stancanelli presenterà l’iniziativa:“Scalda la sella non il pianeta”, seconda giornata nazionale della bicicletta che si terrà, domenica 8 maggio nel centro cittadino di Catania con un percorso riservato per le due ruote.
L’Amministrazione Comunale, e in particolare gli assessorati alla Mobilità, all’Ambiente e alla Cultura, hanno infatti aderito alla giornata ecologica organizzata dal Ministero all’Ambiente in collaborazione con l’ANCI e la Federazione Ciclistica Italiana: “Abbiamo individuato all’interno del centro storico della città un’ampia superficie con un percorso urbano stradale udi circa 30 km, in cui sarà inibito l’accesso veicolare, dove la gente avrà modo di riconquistare il proprio spazio spazi e fruire delle bellezze artistiche e museali. Saranno una domenica speciale all’insegna del relax e dello svago-ha aggiunto il primo citatdino- in cui ancora una volta saranno aperti al pubblico i siti comunali di particolare interesse turistico, il messaggio è quello di tenere allenato il corpo, vedere il mondo con un occhio diverso che sia attento alla natura, al territorio e, perché no, al futuro del nostro pianeta. A piazza Università, inoltre, -ha aggiunto il sindaco Stancanelli- sarà ospitata un’esposizione di mezzi ecocompatibili per divulgare ancor di più il concetto di mobilità ecosostenibile che nella nostra città vogliamo incentivare al massimo aumentando le aree pedonali e ciclabili”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI