Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 23 Ottobre 2021

Al Comune di Caltagirone 620mila euro per accrescere la funzionalità del PalaCaltagirone

Quello di Caltagirone è uno dei Comuni ammessi a finanziamento, per la somma di 620mila euro, nell’ambito del bando ”Sport e Periferie” 2020 del Dipartimento per lo Sport. Si tratta del Fondo istituito dal Governo per realizzare interventi edilizi per l’impiantistica sportiva, volti al recupero degli impianti esistenti. La somma, a cui si aggiungono 70mila euro quale quota di compartecipazione a carico del Comune, sarà interamente utilizzata, come previsto dal progetto redatto dagli uffici comunali, per interventi al PalaCaltagirone “Don Pino Puglisi”. Previsti l’efficientamento energetico della struttura con la sostituzione dei corpi illuminanti attuali, antieconomici perché realizzati secondo una vecchia tecnologia, l’installazione di un impianto fotovoltaico, la creazione dell’infermeria, la sistemazione degli spogliatoi e la fornitura degli arredi nei diversi locali e nella grande palestra, in modo che la stessa possa prestarsi allo svolgimento delle attività delle più varie discipline sportive.

“Dopo avere acquisito la disponibilità dell’impianto – sottolinea l’assessore allo Sport Antonio Montemagno – abbiamo ottenuto l’autorizzazione ordinaria a che lo stesso possa ospitare per cinque anni manifestazioni sportive, musicali e di ogni altro tipo. Adesso giunge questo consistente finanziamento, che sarà utilizzato per migliorare la funzionalità della struttura, potenziando così l’offerta sportiva della città. Ringrazio il personale degli uffici Sport e Lavori pubblici per l’impegno profuso nella redazione del progetto premiato da successo”.

“La politica di partecipazione ai bandi per intercettare fondi all’esterno del Comune ha dato e continua a dare risultati tangibili – dichiara il sindaco Gino Ioppolo – A poche settimane dalla conclusione del ciclo amministrativo, possiamo affermare di lasciare risorse per decine di milioni di euro per lavori e altri interventi pubblici, destinati a produrre significative ricadute positive sulla nostra comunità”.

           

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI