Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 05 Dicembre 2020

San Gregorio di Catania - Il Consiglio Comunale approva la mozione sull’ “Orto Comunale”

Il Consiglio Comunale di San Gregorio di Catania ha approvato nei gironi scorsi la mozione relativa all’Orto Comunale. La suddetta mozione è stata presentata in Consiglio Comunale dal Consigliere Piero Venticinque e votata in modo trasversale dai consiglieri Vitale, Longo, Litrico, Montuori, Aliotta, Saija, Pacino, Chiarenza, Catalano e Sofia. La mozione è stata da subito condivisa dal Sindaco Remo Palermo e dagli Assessori.

Già numerosi i Comuni Italiani che hanno realizzato il così detto Orto Comunale nell’ambito del programma di intervento a favore dei cittadini anziani, teso a favorire attività occupazionali quale stimolo alla partecipazione dei diversi momenti della vita collettiva. Lo scopo della realizzazione dell’Orto Comunale è quello di promuovere lo sviluppo di una proficua e sana attività motoria, facilitare momenti di incontro come possibilità di aggregazione e di inserimento nella vita sociale, concedendo ai cittadini residenti sul territorio, dei lotti di terreno ad uso ortivo con divieto di farne commercio. L’ iniziativa può interessare i giovani in modo che questi possano realizzare un’attività ricreativa sana alternativa alle consuete. I giovani del territorio in tal modo potranno essere coinvolti in pratiche sostenibili di autoproduzione e compostaggio, interessandosi in prima persona alle colture ed al consumo di alimenti biologici. Il progetto Orto Comunale coinvolgerà quindi un numero di cittadini molto vasto per un periodo di tempo che oscilla da uno a tre anni di concessione del terreno. Il suddetto servizio non sarà oneroso per le casse comunali. L’Amministrazione Comunale si impegna ad individuare un’area demaniale per destinarla all’attuazione del progetto. I fondi essenziali alla delimitazione delle aree da individuare saranno reperiti nel Bilancio di Previsione 2011. La regolamentazione dell’utilizzo delle aree prevede per i cittadini assegnatari del progetto “la manutenzione del lotto e la consegna alla scadenza delle aree nello stato originario del lotto”.

 

“La realizzazione dell’Orto Comunale rientra nella più ampia volontà politica di salvaguardia e promozione del territorio con coinvolgimento di alcune fasce di cittadini.– ha dichiarato il Sindaco Remo Palermo – È un’iniziativa pienamente condivisa dal sottoscritto e dall’intera Giunta per la quale ho invitato l’Ufficio Urbanistica ad individuare tra i terreni di nostra proprietà quelli idonei a tale progetto, che consentirà attraverso il coinvolgimento dei cittadini anziani e non solo di fornire loro un momento di incontro e socializzazione”.

“Sono molto soddisfatto per l’approvazione della mozione che mi vede promotore e che ha trovato riscontro favorevole dei consiglieri che hanno dato il loro consenso. – ha spiegato il Consigliere Pietro Venticinque - Gli orti comunali sono già attivi in molti comuni italiani del nord Italia, trovando sempre maggior consenso fra i cittadini di ogni età, perché offrono opportunità di aggregazione, possibilità di coltivare e consumare cibi biologici, riduzione dei costi della spesa e attività fisica sana.  Possono essere attivate iniziative che coinvolgono le scuole, organizzando gite naturalistiche per gli alunni. Trovo importante anche la riqualificazione di vaste aree verdi comunali ad oggi inutilizzate, rendendole così fruibili per i nostri concittadini. Mi impegnerò insieme all’Amministrazione affinché l’iniziativa sia posta in essere diventando realtà per il nostro Comune”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI