Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 26 Novembre 2022

Le 4 Stagioni di Vivaldi …

Ott 29, 2022 Hits:1247 Crotone

La Maschera d’Argento di …

Ott 29, 2022 Hits:1282 Crotone

Marco Vincenzi virtuoso e…

Ott 21, 2022 Hits:1557 Crotone

Affidato realizza il nuov…

Ott 04, 2022 Hits:2255 Crotone

Successo per il pianista …

Set 30, 2022 Hits:2661 Crotone

Confindustria Crotone ha …

Set 23, 2022 Hits:2729 Crotone

Kiwanis insieme all'Unice…

Set 20, 2022 Hits:2501 Crotone

Santa Severina - Tre gior…

Set 15, 2022 Hits:3538 Crotone

Presentato “Reportage dall'anima” all'istituto “Duca degli Abruzzi” di Catania

Una raccolta di poesie inedite che sa esprimere personalità, appartenenza e forza ma che, allo stesso tempo, sa regalare forti emozioni al lettore. Tutto questo è “Reportage dall'anima” il libro, scritto dalla dottoressa Brigida Morsellino,  e presentato presso il cortile dell'istituto “Duca degli Abruzzi”a Catania. Un evento che ha visto l’introduzione dell’editore Antonello La Piana e la presentazione della giornalista Valeria Barbagallo. A ricoprire il ruolo di relatrice, la docente e scrittrice, Barbara Bellomo. “Reportage dall'anima”  è una raccolta di venti poesie dove ad ogni componimento è abbinato un’immagine. “Bisogna vedere la persone dietro le parole- spiegherà nel corso dell’incontro la dottoressa Brigida Morsellino- un percorso che comincia a dicembre del 2019, quando le persone vivono normalmente la propria esistenza, e finisce a aprile dell’anno successivo poco dopo il periodo drammatico del lockdown”. All’interno di questa raccolta ci sono fili conduttori con tematiche legate al ricordo, agli sguardi, al contatto, alla nascita e alla rinascita. Concetti ribaditi nel corso della lettura della professoressa Caterina Mirenda che è salita sul palco per recitare alcune poesie della raccolta. “E’ un libro che racconta emozioni e sensazioni in cui il lettore si ritrova- ribadisce la scrittrice Barbara Bellomo- leggere queste poesie vuol dire scoprire se stessi e l’animo dell’autore”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI