Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 05 Luglio 2020

La stagione agrumaria registra risultati senza precedenti, adesso via alla frutta estiva

È iniziata la stagione dei frutti estivi in Sicilia per Oranfrizer. Le arance siciliane sono appena andate esaurite, è giunto il tempo di altri prodotti che in queste settimane raggiungono la loro maturazione. Il recente incremento di attenzione verso la salubrità degli alimenti freschi di origine italiana promette bene. Durante l’emergenza COVID 19, la performance delle arance distribuite da Oranfrizer ha raggiunto risultati senza precedenti, con picchi a marzo ed aprile davvero straordinari.

“Abbiamo dato priorità al mercato nazionale e abbiamo garantito le consegne nei paesi del Nord Europa con la stabilità di sempre.  In Italia abbiamo registrato una forte attenzione verso gli agrumi, la richiesta di arance è stata in cima alle scelte di consumo – dice Nello Alba, amministratore unico di Oranfrizer - l’intero comparto ha beneficiato di questo exploit. Abbiamo avuto un incremento del 40% sulle vendite di arance rosse. Cosa è successo? Il consumatore ha maturato un buon livello di consapevolezza su tre elementi di valore dell’arancia rossa, è una preziosa fonte naturale di Vitamina C, un vero e proprio scrigno di tante sostanze nutrienti, il suo gusto è molto gradevole e poi è italiana, la sua origine è stata premiata. Se queste motivazioni continueranno a guidare le scelte dei consumatori, continueremo a registrare degli incrementi”.

La stagione agrumaria 2020 per Oranfrizer non può dirsi completamente conclusa, finchè si continueranno a raccogliere limoni italiani. Il principale protagonista di questa estate sarà Sicilì, il limone dall’animo vulcanico che matura nelle verdeggianti pianure sovrastate dall’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa. Sicilì debutterà sui mercati nelle prossime settimane con una confezione creata per rendere più riconoscibili i limoni italiani Oranfrizer, raccolti esclusivamente dalle zone vocate della Sicilia orientale per buona parte dell’anno. La confezione è parlante, racconta le diverse fruttificazioni che maturano una dopo l’altra sullo stesso albero e che nascono dalle diverse fioriture delle zagare che sbocciano mese dopo mese. L’attenzione verso la natura rifiorente dell’albero di limone descritta sulla confezione di Sicilì renderà più facile riconoscere l’origine, la stagionalità, le caratteristiche dei limoni Verdello, Primofiore e Bianchetto che si susseguiranno e potranno essere acquistati dai consumatori italiani.

La produzione estiva di Oranfrizer va oltre gli agrumi, perché la Sicilia pullula di frutti, sono già in distribuzione pesche piatte e albicocche, mini angurie e meloni retati, patate novelle di Siracusa. A breve saranno disponibili anche l’uva di Mazzarrone, il melone Cantalupo, le pere Coscia dell’Etna. Chiuderanno questa calda estate le pesche di Leonforte IGP, quelle a polpa gialla, le nettarine, i fichidindia e il mango. La variegata offerta di pomodorini di Sicilia rimane in costante distribuzione, le più ricercate sono le varietà Ciliegino, Datterino e Piccadilly.

Oranfrizer include nella sua offerta stagionale di ortofrutta fresca solo le selezioni regionali che rappresentano un fiore all’occhiello dell’isola più grande del Mediterraneo, frutti particolari e sempre più desiderati, perfetti per stimolare un consumo alimentare più salubre e responsabile, attento ai tempi dettati dalla natura. Si tratta di frutti spesso consumati a tavola, utilizzati anche per la preparazione di centrifughe, c’è chi li aggiunge nelle insalate per impreziosirle.

“Le previsioni sulla stagione ortofrutticola estiva sono buone, non abbiamo carenza di manodopera, i consumatori cercano l’italianità e i nostri prodotti che arrivano in GDO si distinguono per la loro origine – spiega Alba –  con la commercializzazione dei frutti estivi ci impegniamo a valorizzare le più preziose coltivazioni siciliane che durante i mesi più caldi esplodono di colori, sapori e profumi davvero eccezionali. I frutti già scelti in campo, vengono colti solo al momento giusto. Ogni raccolto è soggetto ad una ulteriore attenta selezione ad opera delle nostre maestranze. Quelli che raggiungono le tavole, sono i migliori frutti di stagione, i più caratteristici del nostro territorio”.

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI