Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 12 Novembre 2019

Etnabook: inizia con il botto la prima edizione del Festival del libro di Catania

La pioggia di non ha fermato il treno culturale di Etnabook, primo festival del libro e della cultura di Catania. A dare il via alla manifestazione, giovedì scorso, l’incontro con il giornalista Daniele Lo Porto e il prof. Tino Vittorio sulla figura storica di Nino Milazzo. Si è parlato, inoltre, di Graphic Novel con la Scuola del fumetto di Palermo e, successivamente, nelle ore pomeridiane si sono svolti tutti gli altri eventi in programma: “Nascere in Sicilia” con le considerazioni sulla figura dei partigiani e degli antifascisti con Enzo Russo. Un’anteprima nazionale molto attesa è stata quella dello scrittore siciliano Daniele Zito, salito da qualche anno alla ribalta nazionale e internazionale, con il libro Uno di noi (Miraggi Edizioni); Francesco Filippi e Mussolini ha fatto anche cose buone (Bollati Boringhieri); Katya Maugeri e il suo Liberaci dai nostri mali (Villaggio Maori).

La serata di premiazione ha visto un’affollatissima partecipazione di pubblico che ha presenziato per applaudire e sostenere i vincitori del concorso “Etnabook, Cultura sotto il vulcano”, guidati da due talentuosi presentatori: la bookblogger Magherita Ingoglia e lo scrittore Simone Rausi.

Salvatore Massimo Fazio, presidente di giuria, è intervenuto durante la premiazione, congratulandosi: “A nome di tutta la giuria, sono davvero orgoglioso di come il concorso abbia avuto una così folta affluenza e di come sia stato bello e allo stesso tempo difficile riuscire a leggere e ad entrare dentro i testi e le emozioni. Il livello era davvero altissimo. Grazie di cuore per questa opportunità.”

Durante l’intera manifestazione, tutti i giorni dalle 18.00 alle 23.00, sarà presente lo “Spazio editori”, un luogo all’interno del cortile della CGIL dove sarà possibile incontrare quattro realtà editoriali indipendenti siciliane come: Splen, Lekton Edizioni e Libri creativi per tutti ed Edizioni Letterarie Il Tricheco

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI