Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 31 Ottobre 2020

Finalmente un docufilm su…

Ott 30, 2020 Hits:103 Crotone

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1128 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1600 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1117 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1821 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2583 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2082 Crotone

Puccio La Rosa (Fi) : stella polare chiesti chiarimenti all’assessore all’urbanistica

Il vice presidente vicario del Consiglio Comunale Puccio La Rosa con un’interrogazione all’assessore all’Urbanistica ha chiesto di conoscere le ragioni per le quali l’amministrazione comunale non ha ancora depositato in consiglio gli atti relativi al progetto Stella Polare connesso al piano urbanistico attuativo della plaia. La richiesta avanzata – spiega Puccio La Rosa – nasce dalla considerazione che tanto in occasione della conferenza dei capigruppo, tenuta lo scorso 5 Aprile, quanto rispondendo in aula ad una mia precisa interpellanza, lo scorso 14 aprile, l’amministrazione Stancanelli, per voce del vicesindaco ed assessore all’urbanistica Arcidiacono, si era detta pronta a depositare presso l’ufficio consiglio gli atti relativi alla variante al piano particolareggiato prospettata dalla società Stella Polare e quindi ad aprire finalmente il necessario confronto ed approfondimento politico amministrativo con il consiglio comunale e con la città rispetto ad un progetto che può rappresentare lo strumento per rilanciare l’area della plaia e dotare la città delle necessarie infrastrutture in grado di innescare il volano dello sviluppo economico legato al turismo. In particolare – osserva La Rosa – ho chiesto spiegazioni in ragione della risposta ricevuta dal vicesindaco Arcidiacono, nel corso della seduta del consiglio comunale del 14 aprile, nella quale rispondendo ad una mia precisa interrogazione su tempi e modi delle procedure connesse al progetto di realizzazione del PUA dichiarava: “Urbanistica, Stella Polare. Ricordo perfettamente la riunione che c’è stata. Noi siamo prontissimi, abbiamo pronto il documento da mandare in consiglio comunale e dico a giorni, se non entro la settimana, cioè domani, perverà alla presidenza del Consiglio Comunale”. Alla luce di tale risposta – afferma Puccio La Rosa – trascorsa un’intera settimana ed approssimandosi le ferie pasquali, in assenza del deposito degli atti indicati dal vice sindaco Arcidiacono, ho ritenuto di formulare una nuova richiesta nella considerazione che lo sviluppo del territorio deve costituire fonte di dibattito aperto con la città e per comprendere le ragioni che rallentano un’opera che se valutata positivamente dal Consiglio Comunale permetterà di determinare in città un investimento superiore a 300 Milioni di Euro e di creare occupazione vera tanto in fase di realizzazione dell’opera quanto in modo stabile nel futuro, consentendo a Catania di poter finalmente parlare di economica del turismo. Ritengo – aggiunge l’esponente politico catanese - che su quest’argomento sia fondamentale aprire un confronto che risulta impossibile in assenza di atti e proposte amministrative, di competenza della Giunta Comunale, su cui il consiglio comunale possa, poi, aprire la necessaria fase di controllo, dibattito ed approfondimento. Ecco perché auspico una risposta in breve tempo – conclude La Rosa – non improntata allo sterile tecnicismo ma all’indispensabile responsabilità politica di chi amministra in virtù di un mandato popolare che impone scelte politiche nel rispetto di leggi e regolamenti ma anche nella necessità di risolvere problemi e creare condizioni vere di sviluppo economico, sociale e culturale per la propria comunità.

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI