Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 13 Agosto 2020

San Gregorio di Catania - Consegnata targa per celebrare attività Maestro Carmelo Calvagna

Festa per Maestro Calvagna

 

Nel pomeriggio di ieri l’Amministrazione Comunale di San Gregorio di Catania ha consegnato una targa quale “attestato di stima per la pregevole attività culturale svolta in questi anni” al mastro – pittore Carmelo Calvagna. Il Maestro Calvagna originario proprio del comune sangregorese è stato festeggiato in occasione dei suoi 90 anni. In concomitanza delle festività pasquali, l’Amministrazione Sangregorese ha deciso di regalare all’artista una targa per la sua pregevole attività culturale. La consegna della targa si è svolta nell’aula consigliare del Comune. Prima il Maestro Calvagna, insieme agli Amministratori Comunali hanno partecipato alla Santa Messa celebrata in Chiesa Madre e officiata da Don Biagio Lazzara. Nell’occasione il Maestro Calvagna ha regalato una croce, da lui realizzata, all’Amministrazione Comunale che sarà collocata nella cappella principale del Cimitero Comunale di Via Roma. L’opera rappresenta “Cristo in Croce”, si tratta di una scultura intagliata nel legno, con filigrana d’oro, poggiata su una base raffigurante l’Addolorata. Il Maestro Calvagna è un autodidatta, che sin dalla tenerissima età osservava gli artisti, i pittori e gli scultori che lavoravano per il rifacimento degli affreschi presenti all’interno della Chiesa Madre, Santa Maria degli Ammalati, fino a quando all’età di 9 anni venne invitato dal capo mastro a partecipare alle attività e appunto in maniera autonoma nel giro di qualche anno iniziò anch’egli la sua lunga carriera. 81 anni quindi di onorata carriera. Le sue opere sono visibili tra l’altro all’interno della Chiesa Madre (quadro della Madonna del Carmine, fonte battesimale) e della Chiesa dell’Immacolata. Oggi il Maestro Calvagna ha tramandato la sua arte al figlio Giovanni, che prosegue la sua opera.

 

“Per noi è motivo di grande onore poter festeggiare un nostro concittadino che ha dato lustro al nostro paese, attraverso la sua lunga e da tutti apprezzata attività artistica. – ha specificato il Sindaco Remo Palermo - I segni della sua opera si trovano custoditi nelle due chiese principali e all’interno del Municipio.  Già apprezzato in occasione della recente ristrutturazione della Chiesa Madre, cogliamo l’occasione per ringraziarlo per le sue opere. Come Sindaco e concittadino a nome personale e di tutta l’Amministrazione lo ringrazio ancora per averci fatto dono di quest’altra pregiatissima opera frutto del suo intramontabile estro”.

 

“La mia è una carriera lunga, piena di soddisfazione e sacrifici. – ha spiegato il Maestro Calvagna nel corso della cerimonia – Sono molto felice però perché ho potuto realizzare il mio sogno, quello che avevo sin da bambino, quando guardavo gli artisti che concretizzavano le loro opere ed io speravo di diventare come loro. Poi grazie al duro lavoro sono riuscito a proseguire su questa strada e a tramandare la mia arte a mio figlio Giovanni”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI