Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 05 Dicembre 2021

Belpasso - Approvata nuova anticipazione di cassa a favore di Ato3 Simeto Ambiente

Il Consiglio Comunale di Belpasso, presieduto da Nino Rapisarda, ha approvato, aggiungendo un punto all’ordine del giorno nel corso dell’ultima seduta, una nuova anticipazione di cassa per un importo pari a 154935, 34 Euro a favore di Ato3 Simeto Ambiente con immediata esecutività.

Una scelta questa, seppur votata a maggioranza con 12 voti favorevoli, che ha messo ancora una volta in evidenza da  parte di diversi consiglieri dell’Assise le criticità di un sistema rifiuti  spesso troppo oneroso per le finanze dell’ente belpassese.

“Con l’ulteriore anticipazione- ha specificato il presidente Rapisarda- dall’inizio dell’anno 2011 abbiamo erogato all’Ato 727mila Euro e nessun flusso è pervenuto ad oggi nelle casse del Comune col rischio di sofferenza e di dissesto per il nostro Bilancio”.

“I Costi per la gestione rifiuti a carico delle famiglie-ha ribadito il Consigliere Gaetano Sava del Pd - sono troppo elevati e la nostra astensione è determinata da un continuo stillicidio di vessazioni nei confronti dei nostri concittadini”.

Per sovvertire tale tendenza, un’ideale soluzione per la razionalizzazione della complessa macchina dei rifiuti cittadini è rappresentata dall’incremento della raccolta differenziata. “Qualcuno nella nostra città si ostina ancora a praticare le vecchie abitudini - ha detto il sindaco Alfio Papale- continuando a non differenziare. Nel mese di Aprile, in ogni caso, la differenziata è passata dal 9 %  al 22% e con tale trend a fine mese si potrà superare il 30% sino al raggiungimento del tetto massimo del previsto del 65%. Seguire questa direzione è importante per l’intera comunità di Belpasso perché così facendo si abbattono i costi per il trasporto dei rifiuti in discarica e i cittadini potranno avere grossi sgravi economici nelle loro bollette”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI