Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 15 Novembre 2018

La scuola e il Mare con gli studenti dell’istituto “Duca degli Abruzzi” di Catania

Una platea piena di studenti e dei rappresentanti del mondo imprenditoriale, istituzionale e sociale ha aperto la conferenza “La Scuola e il Mare”. Un appuntamento che ha visto la Dott.ssa Brigida Morsellino, dirigente dell’I.S.I.S. Politecnico del Mare “Duca degli Abruzzi” di Catania nella veste di relatrice. Accanto a lei, Domenico Nicotra presidente della Lega Navale di Catania che ha introdotto all’argomento. E poi l’avvocato Andrea Annunziata presidente dell’Autorità di Sistema Portuale per la Sicilia Orientale e la dirigente degli Istituti Nautico e Turistico di Riposto Maria Catena Trovato. Una manifestazione di approfondimento che rientra nell’ambito del corso di istruzione marinara “Uomini di Mare”. «Insieme a tante aziende e forze imprenditoriali di primo piano e in ambito internazionale- spiegherà nel corso della relazione introduttiva la Dott.ssa Brigida Morsellino, dirigente scolastico del Politecnico del Mare- vogliamo costruire un collegamento saldo tra formazione e  mondo del lavoro. Oggi tanti rappresentanti di imprese del settore marittimo, e non solo, vogliono dialogare con il nostro panorama didattico. E’ fondamentale, quindi, sviluppare un “trade union” per capire come qualificare adeguatamente quello che sarà il personale dirigente del domani». La necessità all’orientamento scolastico è basilare per tanti studenti che decidono di intraprendere una carriera lavorativa a stretto contatto con il mare. Scambio e formazione resa possibile anche grazie alle testimonianze resa sul palco dagli studenti, ragazzi e ragazze, che hanno compiuto questa scelta. Conoscere, capire e progettare il proprio domani attraverso i diversi procedimenti che possono unire l’offerta dei ragazzi alla domanda delle imprese. 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI