Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 22 Gennaio 2021

PharmEvolution 2017, nasce la “Rete delle reti di farmacie”

 

“Dobbiamo lavorare per rendere le nostre farmacie adeguate al cambiamento. Tra una settimana, da Firenze, lanceremo il progetto della 'Rete delle reti di farmacie', per dare alle farmacie indipendenti la possibilità di lavorare tutte insieme”. Lo ha annunciato il presidente di Federfarma Nazionale  Marco Cossolo, intervenendo alla terza giornata di lavori di PharmEvolution, la convention evento di categoria che si chiuderà oggi pomeriggio alle Ciminiere di Catania.

“Questo progetto - ha detto Cossolo - nasce dall'esigenza di dare una risposta positiva e propositiva al nuovo scenario che si verrà a definire con l'attuazione del ddl concorrenza. Le farmacie dovranno avere un posizionamento chiaro, che a nostro avviso dovrà essere fondato sulla professionalità del farmacista, e unire a quella che è la vicinanza del singolo farmacista al cliente, una condivisione di costi e strumenti manageriali che le catene hanno già”. Un'anticipazione, quella del presidente di Federfarma Nazionale, che è stata accolta con grande interesse dalla vasta platea di farmacisti.

Al tavolo dei lavori per il convegno di Federfarma Nazionale anche l'ideatore di PharmEvolution e presidente di Federfarma Sicilia e Federfarma Catania Gioacchino Nicolosi, che ha incassato il plauso per il successo della tre giormi della farmaceutica e rilanciato: “Questo è un successo di tutti, di chi crede nella farmacia e nella capacità di fare squadra per disegnare un futuro senza ombre, che veda i farmacisti indipendenti ancora protagonisti nella dispensazione del farmaco come dei servizi alla popolazione. Un percorso che con l'Asp di Catania abbiamo già avviato con successo, col risultato di fornire servizi sempre più rispondenti alla domanda di salute dei cittadini”.

“Grazie a un proficuo dialogo con Federfarma Catania siamo riusciti a dare maggiori servizi ai cittadini, a volte anticipando quello che ci veniva chiesto in Regione”, ha confermato il direttore generale dell'Asp etnea Giuseppe Giammanco, presente stamani al tavolo dei lavori di PharmEvolution.

Mentre il sottosegretario alle Politiche agricole, alimentari e forestali Giuseppe Castiglione, intervenendo al convegno di Federfarma Nazionale ha posto l'accento sulla funzione sociale dei farmacisti e della farmacia: “Ci sono questioni di carattere giuridico che dovremo affrontare e le affronteremo assieme perché la farmacia è un patrimonio di tutti e va valorizzato”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI