Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 21 Agosto 2018

Forever young: Enzo Fogli…

Ago 06, 2018 Hits:1148 Crotone

Giornate del Cinema Lucan…

Lug 31, 2018 Hits:840 Crotone

Il calabrese Francesco Sa…

Lug 30, 2018 Hits:930 Crotone

Galà della moda: il Rotar…

Lug 24, 2018 Hits:1158 Crotone

I grandi del cinema per l…

Lug 24, 2018 Hits:1105 Crotone

A Crotone la IV edizione …

Lug 19, 2018 Hits:1309 Crotone

Michele Affidato alla pre…

Lug 18, 2018 Hits:1183 Crotone

Giancarlo Cerrelli, Segre…

Lug 13, 2018 Hits:1398 Crotone

Bronte - Concluso il 28° expo del pistacchio

Al ritmo del flik flok della fanfara dei Bersaglieri, il sindaco di Bronte, Graziano Calanna, insieme con l’assessore regionale al Turismo, Anthony Barbagallo, ha tagliato la grande torta al pistacchio realizzata dagli abilissimi pasticceri dell’associazione regionale Conpait e poi distribuita alla grande folla di turisti che, per tutta la giornata, hanno affollato gli stand al pistacchio di un Expo che è piaciuto come non mai.

“Devo ringraziare tutti – ha affermato il sindaco Graziano Calanna – quest’anno grazie a partnership importanti come quella con il ministero delle Attività culturali e del Turismo, con l’Assessorato regionale al Turismo, con Slow food, con il Treno del pistacchio, con il Consorzio del Pistacchio verde di Bronte dop, con i pasticceri di Bronte e con la Pro Loco di Bronte, presieduta da Dario Longhitano, che ha coinvolto altri associazioni, questo Expo è stato vivo ed interessante. Il pistacchio ha vinto ancora una volta la sua sfida e la sua festa è stata all’altezza della sua bontà”.

Ed in effetti è piaciuto tanto lo show cooking con i migliori cuochi e pasticceri del territorio che hanno mostrato come si cucinano le meraviglie al pistacchio, ha funzionato il Villaggio del gusto allestito dall’istituto Alberghiero “Falcone” di Giarre e Maniace, è piaciuta la dislocazione degli stand ed un’organizzazione che ha visto Patrizia Orefice e Nino Minio pensare anche alle misure anti terrorismo nel momento in cui piazza castiglione era realmente gremita di gente.

Ed alla degustazione finale hanno partecipato le Forze dell’ordine e numerose autorità politiche regionali: “I complimenti all’Amministrazione comunale – ha affermato l’assessore Barbagallo – questa festa è ogni anno più bella. Il treno del pistacchio ha viaggiato sempre pieno e Bronte ormai fa parte integrante del progetto d’eccellenza “Territori del vino e del gusto”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI