Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 18 Aprile 2021

Anche i commercialisti impegnati al servizio dei magistrati

I dottori commercialisti sono quotidianamente impegnati al servizio dei magistrati presso le Procure ed i Tribunali di Ragusa e Modica profondendo competenza e professionalità nell’espletamento di incarichi utili al funzionamento dell’attività giudiziaria. E’ quanto emerso ieri pomeriggio in apertura del secondo corso di specializzazione per l’attività del custode giudiziario e professionista delegato nelle esecuzioni immobiliari. L’iniziativa, promossa dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili per la circoscrizione dei Tribunali di Ragusa e Modica, ha visto la partecipazione di ben 65 professionisti. Dopo i saluti di Corrado Cugno, consigliere dell’Ordine, è stato Claudio Castilletti, presidente della commissione di studio “Incarichi giudiziari”, ad introdurre i lavori. E’ stato sottolineato come, in particolare nei fallimenti, nelle esecuzioni e nelle custodie giudiziarie, i dottori commercialisti assumono la qualifica di pubblici ufficiali, quindi, chiamati ad assolvere un servizio pubblico. I giudici, in campo civile e penale, si avvalgono di iscritti all’Ordine per consulenze tecniche, determinanti per acclarare le controversie tra le parti e le prove nel processo penale. Su disposizione dei Pubblici ministeri, i dottori commercialisti svolgono assistenza per le indagini su reati di particolare gravità e rilevanza sociale come l’usura ed il riciclaggio di denaro, vere e proprie metastasi che frenano lo sviluppo dell’economia locale. Questi ed altri gli argomenti sviluppati con le relazioni di alcuni componenti della commissione di studio, Rosa Anna Paolino, Mirella Saillant, Luigi Giarratana e Giovanna Scifo. Ad intervenire anche Ezio Castrusini, ufficiale giudiziario dell’Unep presso il Tribunale di Modica, che è entrato nel dettaglio su alcune modalità operative.

Il secondo corso di specializzazione prosegue anche nella giornata odierna, venerdì 15 aprile, presso la sede dell’Ordine, in via Martoglio 5 a Ragusa, con la presenza, tra gli altri, di due giudici dell’esecuzione: Francesco Chiavegatti, del Tribunale di Modica; Claudio Maggioni del Tribunale di Ragusa. Entrambi parteciperanno ad un “question time” previsto intorno alle 17 e sino alle 18. Le Testate giornalistiche sono invitate a partecipare.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI