Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 05 Dicembre 2021

Presentata interpellanza sui bandi regionali per il turismo

Il 4 febbraio scorso sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana è stato pubblicato il bando per l’attivazione, la riqualificazione e l’ampliamento dell’offerta ricettiva locale e delle correlate attività di completamento. Tale bando rientra nelle misure di finanziamento dell’asse 3 del Fesr Sicilia 2004/2013, con fondi provenienti dall’Unione Europea. Considerato come la partecipazione costituisca una preziosa opportunità per quanti nell’Isola intendano puntare sulla crescita e lo sviluppo del settore turistico, assolutamente strategico nel corrente contesto di crisi economica e sociale e tenuto anche conto di come occorra assicurare ai cittadini della provincia di Catania un’adeguata campagna d’informazione sul bando medesimo, nonché consentire un’agevole fase istruttoria delle singole pratiche che spesso le lungaggini burocratiche rendono esasperante, il gruppo consiliare La Destra-“Con Nello Musumeci per la Provincia”, su input del responsabile etneo agli Enti Locali del partito, Salvo Musumeci, ha presentato una interpellanza al presidente della Provincia Regionale di Catania, Giuseppe Castiglione, chiedendo «se è intendimento dell’Amministrazione, in tempi necessariamente ristretti, adottare ogni utile iniziativa finalizzata ad assicurare la più ampia informazione e partecipazione, anche mediante l’istituzione di uno Sportello Unico per le imprese interessate o, comunque, di una corsia preferenziale che renda la definizione delle pratiche compatibile con il limitato tempo disponibile per la presentazione delle istanze, la cui scadenza è il 4 giugno 2011».

Enzo D’Agata, Gaetano Distefano e Giuseppe Mistretta ritengono altresì utile «proporre la creazione di uno “Sportello Europeo” all’interno della struttura provinciale, preposto non solo a fornire consulenza gratuita sull’utilizzo dei fondi strutturali messi a disposizione fino al 2013, ma anche a promuovere fra i cittadini della nostra comunità, soprattutto fra i giovani, i valori della cultura europeista».

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI