Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 18 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:333 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1136 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1872 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1407 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1381 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1354 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1625 Crotone

Caltagirone - Assegnate le deleghe agli assessori della Giunta Ioppolo

Il sindaco di Caltagirone Gino Ioppolo ha firmato, nella tarda mattinata di oggi, la determina con cui assegna le deleghe ai cinque assessori della sua “squadra”. A Sergio Gruttadauria, architetto, indicato quale vicesindaco, ha attribuito i Rapporti con il Consiglio comunale, i Lavori pubblici, la Manutenzione, l’Urbanistica ed Edilizia privata, gli Espropri, le Politiche ambientali e del Verde pubblico, le Frazioni, l’Arredo Urbano e la Viabilità. Le deleghe di Francesco Caristia, ingegnere, sono: Protezione civile, Politiche dell’ecologia. Trasporti, Autoparco, Patrimonio, Alloggi di edilizia residenziale pubblica, Politiche della sicurezza, Politiche dell’innovazione tecnologica e agenda digitale, Sito web, Politiche energetiche, Mercati rionali e Diritti degli animali. Vito Dicara, docente, si occuperà di Politiche culturali e della tradizione, Sport, Spettacoli, Grandi eventi, Musei, Biblioteche, Val di Noto, Pari opportunità, Cooperazione, Affari generali, Servizi legali, demografici ed elettorale, Contratti, Servizi cimiteriali e Urp. A Massimo Giaconia, consulente tributario, sono state assegnate le Politiche finanziarie e di bilancio, le Politiche strategiche di sviluppo socio – economico e del centro storico, il Provveditorato ed Economato, la Semplificazione amministrativa, lo Sportello unico per le attività produttive e il Demanio. I campi di intervento dell’assessore Sabrina Mancuso, dirigente scolastico, sono: Politiche scolastiche, Formazione professionale, Politiche del Welfare (Servizi sociali), Politiche attive del lavoro (precariato), Personale, Politiche giovanili, Contratti in essere e servizi esternalizzati (revisione e rinegoziazione). Il sindaco ha riservato per sé Politiche della salute, Turismo, Politiche d’area e Polizia municipale. “Le deleghe – sottolinea Ioppolo – sono, nei limiti del possibile, bilanciate fra i cinque assessori e abbastanza calibrate in ragione delle competenze e delle attitudini di ciascuno. Sono certo che tutti i componenti della compagine lavoreranno a pieno ritmo e in perfetta armonia con me e fra di loro. La città s’attende molto, e noi ne siamo consapevoli, dall’impegno di tutti gli amministratori, dal sindaco, alla Giunta, al Consiglio comunale”. Come indicato dal primo cittadino, alcune novità e connotazioni particolari nelle deleghe, oltre al ruolo di vicesindaco attribuito all’assessore Gruttadauria, sono: le politiche strategiche di sviluppo socio – economico, le innovazioni tecnologiche e l’agenda digitale, le politiche del Welfare “intese come politiche attive di fuoriuscita dall’area del bisogno” e le politiche non solo culturali, “ma anche della tradizione”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI