Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 21 Settembre 2021

Santa Severina - Il trio …

Set 10, 2021 Hits:795 Crotone

Le Colonne d’Oro di Affid…

Ago 02, 2021 Hits:2614 Crotone

Maslow: non sapevo di ess…

Lug 13, 2021 Hits:2189 Crotone

Al Ministro Franceschini …

Lug 05, 2021 Hits:2127 Crotone

A Santa Severina Chopin e…

Giu 25, 2021 Hits:1722 Crotone

Michele Affidato insignit…

Giu 25, 2021 Hits:1349 Crotone

Scaramuzza: concluso un p…

Giu 25, 2021 Hits:1260 Crotone

Scaramuzza: si è svolto a…

Giu 19, 2021 Hits:1512 Crotone

Caltagirone - Pasqua a Caltagirone tra tradizione, fede, arte e folklore: il programma

Tradizione, fede, arte e folklore sono gli “ingredienti” della Pasqua a Caltagirone, il cui programma è stato presentato stamani dal sindaco Francesco Pignataro e dall'assessore al Turismo e vicesindaco, Alessandra Foti. “Anche in occasione della Pasqua – ha sottolineato il sindaco Pignataro – Caltagirone si candida a confermare la sua capacità attrattiva all'insegna di un mix fra bellezze culturali e architettoniche e valore della tradizione. Di grande rilievo il sentimento di pietà popolare che caratterizza l’intensa partecipazione dei calatini alle manifestazioni”. “Tante e variegate – ha osservato il vicesindaco Foti – le iniziative proposte ai calatini e ai visitatori, con mostre, concerti, allestimenti, gli eventi del week-end del 16 e 17 aprile e i momenti – clou della Settimana Santa. Ringraziamo quanti stanno dando il loro contributo, all'insegna di uno sforzo corale della città”.

Sabato 16 aprile, in piazza Municipio, musical “Jesus Christ Superstar”, a cura dell'associazione “La Scala”. Domenica 17 aprile, in piazza Municipio e lungo la Scala di Santa Maria del Monte, manifestazione di grande pathos con la XVIII edizione della rappresentazione vivente della “Passione di Cristo”, promossa  dall’associazione “La Scala”. Un centinaio i figuranti. Uno schermo gigante faciliterà la visione.

Fra gli eventi vissuti con più trasporto c’è il Giovedì Santo (21 aprile), con la serata dedicata alla visita dei “Sepolcri” nelle chiese.  Il Venerdì Santo (22 aprile), alle 18,30, si terrà la solenne processione del Cristo Morto e della Madonna Addolorata. Essa, con il tradizionale corteo senatoriale, farà vivere momenti di grande devozione popolare. La sera di venerdì (alle 21), nella Chiesa del Collegio, il coro polifonico di San Giuliano proporrà il “Concerto del Venerdì Santo”.

Domenica 24 aprile, a partire dalle 16,30, nel centro storico, si svolgerà la tradizionale, sacra rappresentazione de “A’ Giunta”, l’incontro di Cristo risorto (un insieme statuario con le due guardie del sepolcro del XVIII secolo) con la Madre, mediato da San Pietro, una statua gigantesca (alta 3 metri), realizzata in cartapesta.

Di rilievo anche i concerti, gli allestimenti floreali dedicati all'Unità d'Italia e le mostre: “La certezza dell'ombra”, di Kali Jones e Maurizio Ruggiano (videoproiezione e mostra di inediti; all'Ospedale delle Donne sino al 25 aprile); quella di cimeli legati al Risorgimento, al Carcere borbonico (fino al 5 giugno); “Correva l'anno, Ceramica dal Tricolore all'Unità (al Museo regionale della Ceramica); “Pasqua in vetrina” (nella Sala degli specchi della Corte Capitaniale, sino al 29 maggio); “Giovani ceramisti/Giovane ceramica” (rassegna di ceramica caltagironese “under 40”; Corte Capitaniale e Palazzo Reburdone, sino al 5 giugno); “Feste religiose in Sicilia: tra fede cristiana e riti pagani”, fotografie di Amedeo Vergani (Corte Capitaniale, sino al 22 maggio); ”Scene della Passione”, di Emadi (dal 14 aprile al 26 giugno, Palazzo Reburdone), con pitture, ceramiche e sculture a tema sacro.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI