Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 25 Ottobre 2021

Caltagirone - Tassa rifiuti, scadenze a maggio e luglio

“In questi giorni i contribuenti di Caltagirone riceveranno l’avviso di pagamento della Tari (Tassa rifiuti) con allegati due modelli F24 precompilati per il versamento delle prime due rate di acconto 2016, con scadenze fissate il 16 maggio (prima rata di acconto) e il 16 luglio 2016 (seconda rata di acconto)”.                   

Ne dà notizia il Servizio Tributi del Comune di Caltagirone. Il commissario straordinario Mario La Rocca invita i cittadini ad adempiere ai pagamenti nel rispetto della tempistica indicata. “Ciò – spiega l’ingegnere La Rocca – potrà aiutarci a fare fronte alle difficoltà attuali, tradottesi nei ritardi nella corresponsione degli stipendi ai dipendenti comunali e delle somme alla ditta che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti. La collaborazione dei contribuenti può, quindi, rivelarsi assai utile”.

Le rate sono calcolate come acconto dell’80 per cento sulla base delle tariffe del 2015. Dopo l’approvazione delle tariffe Tari per il 2016, sarà inviato un altro avviso di pagamento, con il relativo modello F24 precompilato, per il versamento della terza e ultima rata di saldo/conguaglio. Quest’ultima, calcolata sottraendo all’importo dovuto per il 2016 le somme pagate quale acconto, dovrà essere pagata entro il 16 ottobre 2016. Il pagamento della Tari serve a finanziare per intero la copertura dei costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Può essere effettuato soltanto attraverso gli allegati modelli F24. Se gli avvisi di pagamento sono andati smarriti o non sono stati recapitati, gli interessati possono richiederne copia all’ufficio Tari.                                                                                                                    “I contribuenti che desiderano ricevere i futuri avvisi di pagamento Tari e ogni altra comunicazione tramite e-mail – si informa dell’ufficio -, sono invitati a farne espressa richiesta scritta, anche tramite posta elettronica. Aderire a questa iniziativa, significativa e importante per il Comune e per i suoi contribuenti, consente non solo di migliorare la comunicazione, ma anche di rendere più trasparenti e immediati i rapporti con il Servizio Tributi, facendo registrare un notevole risparmio in termini di costi di spedizioni postali, di stampa, di utilizzo di carta e risolvendo il problema dello smarrimento o del mancato recapito della corrispondenza ordinaria. Sul sito istituzionale del Comune è pubblicato il modello della richiesta. I contribuenti che non hanno avuto la possibilità di effettuare i pagamenti relativi agli anni pregressi sono invitati a regolarizzare le proprie posizioni. Per qualsiasi informazione essi possono rivolgersi all’ufficio Tari nei giorni di apertura al pubblico, su appuntamento. L’appuntamento può essere concordato: 1) Direttamente presso il punto accoglienza del Servizio Tributi; 2) Telefonando al numero 0933 41271 tutti i giorni lavorativi dalle 10 alle 13. Dovranno avere le copie della documentazione (es.: documento di riconoscimento, planimetrie, autorizzazioni etc..), da consegnare a sostegno di eventuali contestazioni, allo scopo di evitare disagi e ritardi per la mancata consegna. Non possono essere effettuate copie dal personale comunale”.                                                                                                                         

L’ufficio Tari si trova a Palazzo municipale, in piazza Municipio. 5, 1° piano, stanze 1 e 2. E’ aperto al pubblico martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 13 e martedì anche dalle 16 alle 18. Si ringraziano i cittadini – si conclude dal Servizio Tributi - per la loro collaborazione”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI