Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 25 Novembre 2020

Belpasso - Le nuove maschere presentano la stagione

CRIATA STAMPA 3

 

Prosegue instancabile l’attività della compagnia teatrale Le Nuove Maschere. Venerdì sera, alle 21, prenderà il via il progetto più importante in questa fase della stagione. Al teatro comunale di Belpasso “Nino Martoglio” s’alzerà il sipario sulla cinquantesima replica dello spettacolo “A’ Criata”. Il teatro di Salvo ed Eduardo Saitta approderà a Belpasso con la fortunata commedia scritta da Orazio Rapisarda, che debuttò tre stagioni fa a Catania e che in quest’ultimo anno ha confezionato un successo dopo l’altro, facendo registrare il tutto esaurito nei teatri e divertendo il pubblico siciliano.

Il meritato successo è dovuto, soprattutto, al cast ormai molto affiatato che vede in scena, oltre che Salvo ed Eduardo (padre e figlio), Loredana Scalia, ormai una veterana all’interno della struttura delle Nuove Maschere, Rosario Valenti, spalla inseparabile di Eduardo, e Pierantonio Pistone caratterista di spessore. Le scene affidate a Renzo Di Salvatore.

“Quella di venerdì sera – afferma Eduardo Saitta – è una serata d’onore per spegnere queste 50 candeline insieme con belpassesi ed all’Amministrazione comunale che ha appoggiato il progetto ma, soprattutto, una festa per la presentazione della nuova stagione teatrale che vedrà protagonisti i Saitta con la loro compagnia nella stagione 2011-2012”.

La compagnia “Le Nuove Maschere”, offrendo gratuitamente al pubblico belpassese e non solo questo spettacolo, ha voluto ripagare l’affetto e la stima che ha da sempre ricevuto da parte della cittadina etnea, nella quale ha sede da oltre un decennnio. Ed è proprio per quest’affetto – spiega Eduardo - che quotidianamente si riscontra, che è nata l’idea di  proporre una stagione teatrale. Abbiamo cercato di offrire al pubblico belpassese sempre più esigente e attento alle innovazioni un cartellone nuovo. Un cartellone che spazia dal teatro popolare, alla commedia brillante, al teatro d’autore”. Questi gli spettacoli in abbonamento: “A Malamaritata” da “La Mandragola” di Nicolò Machiavelli con adattamento in siciliano di Orazio Rapisarda; “Due dozzine di rose scarlatte” di A. De Benedetti; “Pensaci Giacomino” di Pirandello; “Cento volte Martoglio” di Salvo Saitta da i dialoghi popolari di Nino Martoglio; “L’omoni sunu fatti accussi” di Salvo Saitta da i Rusteghi di Goldoni.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI