Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 25 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:931 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1516 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1039 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1738 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2497 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2003 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1994 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1944 Crotone

Gravina di Catania - Cani abbandonati, plauso dell'Asp

“La gestione a Gravina di Catania del fenomeno dell’abbandono dei cani da parte dei loro proprietari  è oggetto d’attenzione e di plauso da parte di tutto il Dipartimento di Veterinaria del Distretto Asp”. Così in una nota il Comandante della Polizia Locale di Gravina di Catania, Michele Nicosia, che aggiunge: “Nel nostro Comune in materia di randagismo stiamo vivendo un momento davvero positivo. In primo luogo, perché per gestire il fenomeno spendiamo soltanto 1500 euro all’anno, a fronte delle decine di migliaia di euro di altre realtà con caratteristiche simili alla nostra; e poi perché siamo riusciti, con una politica attenta,  a fare adottare i cuccioli o a cercare degli affidatari in tempi ragionevoli.  Utilizzando  le modalità   che la legge  offre facciamo in modo che i cani vengano curati da privati e non vadano a  finire in posti dove potrebbero soffrire o essere trattati male. A tal fine – spiega il comandante Nicosia – nell’attesa che i cani vengano addottati, o presi in affido, l'amministrazione ha dato in gestione a un gruppo di volontari un terreno sul quale tenerci  i cuccioli ritrovati sulla pubblica via.  E’ bene chiarire che non si tratta  di un luogo   di deposito ma di una presenza momentanea degli animali, estremamente limitata nel tempo.  Preciso, peraltro, che per settimane non c'è stato sul quel terreno nessun animale perché non abbiamo rinvenuto cani; ma quando, purtroppo, questo avviene allora i volontari dell'associazione, su segnalazione del Comando di Polizia, li prelevano, li curano, li microchippano e poi li danno immediatamente in affidamento”. Ma c’è dell’altro, che è forse il fiore all’occhiello di Gravina in materia di randagismo.  “Abbiamo, tra i primi in Sicilia, - spiega ancora Nicosia - una convenzione con un veterinario privato  che in caso di necessità fornisce supporto medico e scientifico per qualunque problema si dovesse presentare. Un dirigente medico veterinario  sempre reperibile che, con una cifra irrisoria, fornisce un servizio molto utile alla collettività”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI