Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Novembre 2020

Beni Culturali: Bianco incontra assessore regionale Vermiglio

vermiglio

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha incontrato nel Palazzo degli elefanti l'assessore regionale dei Beni culturali e dell'Identità siciliana Carlo Vermiglio. Nel corso del colloquio, improntato alla massima cordialità, è emersa grande sintonia su tutti i temi dei quali si è discusso, a cominciare dalla riqualificazione dell'anfiteatro romano e della convenzione tra Regione e Comune per una sua migliore fruizione da parte dei visitatori. Vermiglio ha assicurato la disponibilità dell'Assessorato regionale per raggiungere l'obiettivo di aumentare il tempo di apertura al pubblico di questo importante monumento. Tra gli altri temi trattati, la creazione a Catania di una sezione staccata del Museo Egizio e la prossima visita nella città etnea del ministro per i Beni culturali Dario Franceschinilo sviluppo che i Beni culturali possono produrre in Sicilia, il Cunes, organismo presieduto da Enzo Bianco che raggruppa i Comuni siciliani nel cui territorio si trovano siti inseriti nella World Heritage List dell'Unesco affinché facciano squadra, e del recupero di Palazzo Tezzano che ne sarà la prestigiosa sede catanese.

Si è parlato poi del centro storico di  Catania, Patrimonio dell'Umanità per il suo barocco fiorito, in rapporto alla Variante sulla quale la Giunta sta lavorando e ai dehors, argomento di discussione nelle scorse settimane con la Sovrintenza ai Beni culturali e ambientali. Per raggiungere gli obiettivi dei quali si è discusso, è stata sottolineata una stretta collaborazione tra Comune di Catania e Regione, anche tramite, appunto, la Sovrintendenza.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI