Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 27 Ottobre 2021

Modica - Bellezza e benessere, dolci massaggi al cioccolato di Modica

DSCN0002

 

Carezze al cioccolato per diventare più belle (ma anche più belli), per rassodare la pelle e per tornare più giovani. Nelle sale di bellezza della città della Contea si usa sempre più il cioccolato di Modica per “dolci” ma altrettanto vigorosi massaggi. La pastosità e granulosità di questo cioccolato offre una piacevole sensazione sul corpo favorendo la funzione lipidica. I componenti dell’Accademia Italiana della Cucina, in questi giorni in provincia di Ragusa per una serie di iniziative culturali e gastronomiche dedicate al cioccolato e all’arte pasticcera, hanno avuto la possibilità di verificare dal vivo la valenza di questi particolari massaggi proposti da Cinzia Fiore, direttore tecnico dell’area benessere del salone “Bellissima” di Gioacchino Livia a Modica. “Il cioccolato è ricco di sali minerali ma anche di sostanze come la teobromina e la caffeina – spiega la Fiore – tutti principi attivi che favoriscono il processo osmotico con un’azione rimineralizzante della pelle. C’è del resto una ricca presenza di sodio e potassio”. Il cioccolato, sciolto con l’uso di profumate candele che tra l’altro servono a creare un ambiente raccolto e sereno, viene applicato su viso e corpo con trattamenti drenanti, riducenti e rilassanti al tempo stesso. “Si tratta di un ottimo trattamento sia per il corpo ma anche per i capelli. A scegliere il massaggio al cioccolato – spiega Gioacchino Livia – non sono solo le donne ma anche gli uomini che trovano pure loro ottimi riscontri e piacevoli sensazioni. Questi massaggi attivano vari sensi, dal gusto all’olfatto, dal tatto alla vista e i clienti rimangono inebriati. Insomma un trattamento rivolto ad un pubblico di buon gustai in tutti i sensi”.

Il programma della visita degli accademici prosegue oggi con un mini tour tra Ispica e Scicli dove saranno visitati alcuni dei celebri luoghi della fiction di Montalbano. A Scicli sarà il sindaco Giovanni Venticinque ad accogliere la delegazione degli accademici che concluderanno la loro presenza in terra iblea domani mattina con le partenze.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI