Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1063 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1565 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1085 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1788 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2549 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2050 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2043 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1993 Crotone

Presentato lo Sportello Unico Attività Produttive

Il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli e l’assessore alle attività produttive Franz Cannizzo hanno illustrato il funzionamento del SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) del Comune di Catania, accreditato dal 29 marzo 2011 con cui è possibile dare inizio a un'attività imprenditoriale esclusivamente attraverso l'invio telematico della SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività).

Dal primo aprile 2011 infatti attraverso la Comunicazione Unica, tutti gli adempimenti burocratici per aprire un'azienda vengono avviati in un'unica procedura telematica, il primo fondamentale passo per la semplificazione di qualunque attività produttiva e di prestazione di servizi in forma di impresa. Con lo Sportello telematico è possibile avviare nello stesso giorno anche l'attività di impresa, azione a cui concorre anche
la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) necessaria per avviare un'impresa, che sostituisce  qualsiasi atto di autorizzazione, licenza, concessione, permesso o nulla osta per l'esercizio dell'attività imprenditoriale, commerciale o artigianale, grazie al meccanismo dell’autocertificazione.

“Un concreto aiuto alle imprese che vogliono avviare un’attività d’impresa nel nostro territorio che semplifica tutti i passaggi burocratici -ha osservato il sindaco Stancanelli- con un sistema che abbiamo attivato ancor prima della nuova legge regionale sulla semplificazione. Insieme a quello di Caltagirone, Catania è tra i primi comuni in Sicilia già pronti per sostenere l’avvio di attvità comemrciali e d’impresa. Lo annunziamo –ha aggiunto il primo cittadino- senza utilizzare aggettivi particolari perchè venire incontro ai commercianti, riducendo i passaggi burocratici è  preciso dovere di  una pubblica amministrazione. Per noi parlano i fatti concreti e questo nuovo servizio è uno di questi”.

Per illustrare il piano operativo del Suap, lunedì  4 aprile 2011 alle ore 10,30 nella Mediateca di via A. Di Sangiuliano, 307 l’assessore Franz Cannizzo, con il responsabile della Direzione Attività Produttive Pietro Belfiore e il funzionario comunale Giuseppe Torrisi, hanno promosso un seminario informativo con rappresentanti degli ordini professionali  .

Lo "Sportello Unico" è pienamente integrato nella struttura organizzativa del Comune.

Il gruppo di lavoro è composto da dieci dipendenti ed è guidato dal funzionario comunale Gisueppe Torrizi ed è stato selezionato per l’esperienza consolidata nei rapporti con le imprese e l’ottimale conoscenza dei meccanismi di funzionamento della Pubblica Amministrazione.

Lo Sportello Unico, la cui pagina web è www.comune.catania.gov.it/EtnaInWeb/Informa.nsf è il punto unico di passaggio di tutto il flusso di documentazione e informazioni burocratiche tra Impresa e Pubblica Amministrazione e ha sede negli uffici della Direzione Attività Produttive di via Antonino di Sangiuliano, 317.

Tutti i rapporti tra i differenti attori devono essere mediati dallo "Sportello Unico" che ha il compito di garantire la corretta gestione dei flussi e il monitoraggio dell’intero processo, che può essere attivato anche collegandosi al sito nazionale www.impresainungiorno.gov.it , inoltrando nello spazio riservato al Comune di di Catania la documentazione telematica, che può essere attivata dolo dai possessori della PEC(Posta Elettronica Certficata).

Particolamente soddisfatto l’assessore alle attività Produttive Franz Cannizzo:“Lo Sportello Unico non ha solo un ruolo autorizzativo –ha spiegato l’assessore Cannizzo- ma affianca a questo un compito di controllo e di gestione e analisi delle attività ai fini di una efficace programmazione economica, poichè le informazioni, oltre all’atto autorizzativo, devono poter essere utilizzate per monitorare l’attività economica nel territorio al fine di calibrare al meglio gli interventi per lo sviluppo”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI