Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 31 Ottobre 2020

Finalmente un docufilm su…

Ott 30, 2020 Hits:128 Crotone

Grande, un giovanissimo p…

Ott 30, 2020 Hits:109 Crotone

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1143 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1608 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1125 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1829 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2592 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2090 Crotone

Museo del Design in un immobile comunale del quartiere San Berillo

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha accoltocon entusiasmo l’idea, lanciata dal presidente del Reba, l’architetto Renato Basile durante la conferenza stampa dell’edizione 2014 di “Vertical garden mania”, di realizzare unMuseo del Design nel quartiere di San Berillo ristrutturandoun immobile di proprietà comunale.

“Un luogo – ha detto Bianco - in cui dar spazio anche ad altre iniziative pubbliche per far rivivere questo quartiere, per il quale immagino un futuro di raccordo tra il Porto e il centro storico, con una vocazione a ospitare botteghe artigiane e case per studenti”.

Lamanifestazione - un laboratorio creativo in cui cinquanta architetti, utilizzando materiali di recupero, creeranno arredi “giardini verticali” attaccando alle pareti del rione bottiglie di plastica piene di terra con dentro una pianta grassa – è stata presentata all’interno dei Museo Reba, aperto nel 2009 e che rimarrà aperto fino al 26 ottobre dalle 10 alle 17 e in particolare la mostra fotografica dedicata al quartiere. Ma ci sarà anche   un’esposizione di progetti architettonici edi arredi realizzati con materiali di riciclo, sistemati anche all’esterno, sulla strada.

“Consegnare – ha detto Basile – la via Carro,con nuovi arredi, alla città fapensare che San Berillo potrà ricominciare a vivere anche grazie a iniziative capaci di creare un humus adatto a far ripartire un'economia legata ad attività artigianali”.

L’assessore all’UrbanisticaSalvo Di Salvo, presente all’inaugurazione con il collega Orazio Licandro, ha sottolineato come queste attività “possano idealmente collocarsi nel progetto CataniAgorà portato avanti dall’Amministrazione comunale”, mentre il presidente dell’Ordine degli architetti, Giuseppe Scannella, ha ricordato l’importanza di “c reare sensibilità su questi temi perché si inverta, in questo quartiere storico, la tendenza che ha condotto al degrado e all’esclusione sociale”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI